Destinazioni Milano e Torino: due big del Barcellona per gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29

Prosegue la rivoluzione nel Barcellona di Xavi: due big ai saluti già a gennaio e importanti occasioni per le big di Serie A. Tutti i dettagli

“La sensazione che ho ora è che siamo in un momento negativo. Lottiamo, ci proviamo fino all’ultimo però questo è il calcio. A volte iniziano momenti no e per fortuna si tratta solo di 3 punti”.

Destinazioni Milano e Torino: due big del Barcellona per gennaio
Marotta e Nedved © LaPresse

“La disgrazia è successa mercoledì in Champions League contro l’Inter. Oggi erano solo 3 punti, era un’opportunità per noi di rimanere in testa. Abbiamo avuto diverse occasioni ma non le abbiamo sapute sfruttare. Il Real Madrid si è difeso bene e ha sfruttato le sue”. Dopo il Clasico perso al Bernabeu, Xavi non ha fatto drammi: il vero dramma per il suo Barcellona è il punto raccolto contro l’Inter di Simone Inzaghi nel girone di Champions. Lewandowski e compagni sono ad un passo dalla retrocessione in Europa League, per il secondo anno consecutivo. Non è bastata al club blaugrana l’aggiunta del bomber polacco. In casa Barça ci si proietta così anche al prossimo calciomercato invernale, per una ricostruzione che non è ancora terminata.

Due istituzioni come Pique e Jordi Alba, infatti, sono sempre più in bilico e lontane da Barcellona. “A poco a poco mi sento molto meglio, anche se in questo inizio di stagione sono stato più in panchina che in campo, ma sto bene e sto aiutando i giovani a migliorarsi. Cerco di dare il 100%, poi gli interessi del club sono altri. Penso di aver sempre dimostrato il mio impegno ma le decisioni del club sono quelle che sono e non entrerò mai in queste questioni. Nel mondo del calcio nulla mi sorprende più”. Il terzino spagnolo, in particolare, appare ormai rassegnato.

Calciomercato, occasioni Pique e Jordi Alba per le big

Destinazioni Milano e Torino: due big del Barcellona per gennaio
Valverde e Jordi Alba nel Clasico di ieri tra Real Madrid e Barcellona © LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘Sport’, entrambi sono in uscita dal Barcellona a gennaio. Jordi Alba, già accostato all’Inter in estate, potrebbe rappresentare un’importante occasione anche per la Juventus vista la situazione sulla fascia sinistra. Oltre a nerazzurri e bianconeri, per Pique potrebbe invece interessarsi anche il Milan, che è in continua emergenza in difesa. Entrambi sono in scadenza nel 2024 ma hanno ingaggi proibitivi e, per sbarcare in Serie A, dovranno rinunciare a qualcosa. Non è nemmeno da escludere l’ipotesi di un prestito. Juve, Inter e Milan sono insomma disposte ad accoglierli solo a condizioni piuttosto vantaggiose.