PAGELLE E TABELLINO NAPOLI-BOLOGNA 3-2: Halloween Meret, Kvara è gioia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:52

Gara incredibile: solo Napoli nel primo tempo, ma è 1-1. Nella ripresa subito 2-2: poi, Kvara illumina e Osimhen la vince

PAGELLE NAPOLI

Meret 4 – Subisce un gol imparabile, prima e dopo inoperoso nel primo tempo. Il primo intervento, molto semplice, su un innocuo tiro di Barrow lo sbaglia clamorosamente, aprendo la finestra a vecchi fantasmi. Nel finale altra uscita a vuoto

Di Lorenzo 7 – Spinge bene nel primo tempo, sul gol ha una mezza incertezza su Cambiaso. Nel secondo tempo gioca una partita fantastica nelle due fasi

Kim 7 – Si abbassa sul gol subito nel primo, non ha colpe: prima perfetto. E lo è anche nel secondo tempo in chiusura

Juan Jesus 7 – Salva il Napoli dall’andare sotto nel primo tempo con una zampata perfetta al 45′. Bene su Barrow nella ripresa

Mario Rui 7 – Spinge tantissimo e sfiora anche il gol: buono l’asse con Kvara. Esce dopo una partita di alto profilo (76′ Olivera sv)

Ndombélé 6 – Gioca un buon primo tempo, trovando ottime trame con Politano e Di Lorenzo, Finisce la benzina e Spalletti deve sostituirlo (70′ Elmas 6 – Messe da parte le polemiche social, entra e fa bene il suo)

Lobotka 7 – Zirkzee che lo pressa alternato a Dominguez non gli creano grossi problemi per la gestione palla. Recupera tante volte il possesso e sbaglia un solo pallone in tutta la sua gara (81′ Demme sv)

Zielinski 6.5 – Lento nell’entrare in partita, poi trova il compasso per aprire spazi importanti. Non sempre costante nell’arco della gara, colpisce una traversa e trova altri spunti

Politano 6 – Subito pressa e cerca di esser un fattore, ma la condizione, poi, lo tradisce (46′ Lozano 7 – Entra e fa gol, si vede in tutte le azioni azzurre: bella bella gara)

Raspadori 6 – Sfiora il gol in un paio di circostanze, collega bene i reparti. Non demerita, ma al Napoli serve più profondità (46′ Osimhen 7.5 – Ci mette fisico ed intensità ed abbassa ancora più il Bologna. Si prende il gol del 3-2 sulla genialata di Kvara e libera tutta la sua rabbia agonistica)

Kvaratskhelia 8.5 – Strappi, come al solito, devastanti: mette due assist vanificati dai compagni. Entra nel gol del 2-1 con una splendida azione personale. La visione e l’assist sul terzo per Osimhen sono magia pura. Ogni azione, ogni palla toccata ha il profumo della giocata. Patrimonio partenopeo

All. Spalletti 8 – Decima sinfonia, decima vittoria consecutiva tra campionato e Champions. La varietà delle azioni offensive, la qualità delle giocate, lo studio delle variazioni rende tutto meraviglioso, anche quando il tuo portiere e la cattiva sorte ci mettono lo zampino, anzi quasi tutto il corpo

PAGELLE BOLOGNA

Skorupski 5 – Si limita a sperare che gli attacchi del Napoli non vadano a referto. Solo con Juan Jesus si vanificano le speranze nel primo tempo. Nella ripresa capitola due volte e non appare sempre sicuro

Posch 4.5 – Mastino su Kvaratskhelia, perde le misure più di una volta nel primo tempo. Poi, le perde praticamente sempre (77′ Lykogiannis sv)

Bonifazi 4.5 – Non a livello di Lucumì con qualche disattenzione, Nella ripresa ha sulla coscienza il gol del 3-2

Lucumi 6.5 – Molto bene su Raspadori e quando esce a spezzare la linea nel primo tempo. L’unico che resiste

Cambiaso 5 – Assist vincente per Zirkzee, prima una gara di sofferenza su Politano e Di Lorenzo. Cala nella ripresa (89′ De Silvestri sv)

Ferguson 5 – Sfortunato nel finale di frazione nel vedersi il pallone sbattere sul tacco e servire Juan Jesus. Nella ripresa perde le misure

Medel 6 – Gara di estrema sofferenza su Ndombele anche se non fa mai mancare intensità (71′ Moro sv)

Aebischer 5 – Quando Zielinski alza il ritmo si fa dura capire le sue attenzioni (77′ Sansone sv)

Dominguez 6 – Grande giocata per aprire la difesa del Napoli per lo 0-1 rossoblu. Buona gara la sua

Barrow 6 – Si vede pochissimo, pur svariando da sinistra a destra. Si ritrova a festeggiare per un brutto pasticcio di Meret

Zirkzee 6 – Sarebbe stato da 4 il suo primo tempo, poi trova l’unico tiro, anche fortunato, che porta in vantaggio il Bologna: roba che dura solo 4 minuti

All. Thiago Motta 6 – Buona gara dei suoi: troppo forte il Napoli

PAGELLA ARBITRO

Cosso – Deciso e vicino all’azione nel primo tempo

TABELLINO

RETI: 41′ Zirkzee, 45′ Juan Jesus, 49′ Lozano, 51′ Barrow, 69′ Osimhen

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Mario Rui; Ndombélé, Lobotka, Zielinski; Politano (46′ Lozano), Raspadori (46′ Osimhen), Kvaratskhelia. Allenatore: Spalletti
BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Bonifazi, Lucumi, Cambiaso; Ferguson, Medel; Aebischer, Dominguez, Barrow; Zirkzee. Allenatore: Thiago Motta
ARBITRO: Cosso di Reggio Calabria (VAR: Valeri)
AMMONITI: Dominguez, Skorupski, Dominguez
ESPULSI: