L’infortunio di Di Maria terrorizza Messi: la rivelazione di Leo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15

Dybala e Di Maria tengono in apprensione la Roma, la Juve e ovviamente la nazionale: le parole di Leo Messi non semplificano le cose

È un momento sempre più difficile per tutti i giocatori che parteciperanno al Mondiale in Qatar 2022. O che almeno sperano di volare verso il torneo più prestigioso e importante del mondo a novembre. Perché il processo di avvicinamento è ormai agli sgoccioli, per cui ogni tipo di problema fisico fa accedere un mega-allarme.

messi di maria infortunio dybala mondiale calciomercato.it 20221015
Messi e Di Maria © LaPresse

In Italia ce ne sono parecchie di queste situazioni e tutte legate a dei big totali. Il primo è Paul Pogba, che non ha mai giocato con la Juventus a causa dell’infortunio al menisco e una cattiva gestione che lo ha portato all’operazione. E ovviamente a rischiare clamorosamente di saltare il Mondiale. Deschamps a più riprese ne ha parlato, usando cautela totale e avvisando che le sue condizioni dovranno essere buone per partecipare alla spedizione della nazionale. Ovviamente i casi più importanti in questi giorni sono legati agli argentini, Paulo Dybala e Angel Di Maria. Il Fideo si è infortunato in casa del Maccabi, una ricaduta muscolare in una stagione che lo ha visto essere tremendamente decisivo quando fragile.

Messi, timore Mondiale: “Di Maria e Dybala mi spaventano…”

messi di maria infortunio dybala mondiale calciomercato.it 20221015
Messi e Di Maria © LaPresse

Il pensiero, a ogni stop, va ovviamente al Mondiale per qualsiasi giocatore. L’ex PSG sembra comunque poter tornare tranquillamente in tempo per rispondere alla chiamata del ct Scaloni, magari mettendo in cascina pure qualche minuti con la Juve. Ma difficilmente rischierà. Poi c’è Paulo Dybala con un infortunio molto più grave: il suo 2022 con la Roma è finito, per il Mondiale è una corsa contro il tempo. E questo doppio stop fa tremare pure tutti gli altri calciatore. A partire da Leo Messi: “Gli infortuni sono una preoccupazione, questa è una Coppa del Mondo diversa, perché si gioca in un momento differente rispetto ai precedenti. E siamo talmente vicini che qualsiasi minima cosa che può succederti può lasciarti fuori”.

La ‘pulga’, avversaria della Juve in Champions col PSG, ha parlato a ‘Direct TV Sports’: “A livello personale, sono già preoccupato e vedere quello che è successo a Dybala o Di Maria mi ‘spaventa’ ancora di più. Ti gira la testa, ma giocare e pensarci può anche essere controproducente. La cosa migliore è agire normalmente, giocare, è il modo migliore per stare bene. Spero che si riprendano, penso che abbiano tutto il tempo per recuperare e arrivare bene”.