Milinkovic-Savic alla Juve, l’ammissione del tecnico: “E’ quello che manca”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:47

Sempre più insistenti le voci sul centrocampista serbo nel mirino dei bianconeri e in scadenza di contratto nel giugno 2024

Da diverso tempo Milinkovic-Savic è diventato uno dei principali obiettivi della Juventus. Il centrocampista serbo sino a questo momento è stato tra i calciatori più determinanti della stagione, riconfermando l’ottimo stato di forma già mostrato la scorsa annata con 11 reti e 12 assist realizzati.

Milinkovic-Savic alla Juve, l'ammissione del tecnico: "E' quello che manca"
Milinkovic-Savic ©LaPresse

Del futuro del centrocampista in scadenza di contratto con la Lazio nel giugno 2024 ha parlato il commissario tecnico della Serbia, Dragan Stojkovic. Prima di arrivare al calciatore biancoceleste, il ct serbo ha però commentato il momento complicato vissuto nelle ultime settimane da Dusan Vlahovic, travolto dalle difficoltà evidenziate dalla Juventus.

Questo il parere di Stojkovic: “Preoccupato? No. A me interessa che lui stia bene fisicamente. I gol li ha sempre segnati e continuerà a farli. Che il Vlahovic della Serbia sia diverso da quello della Juventus lo vedono tutti, ma non è un mio problema. Tutti si aspettano sempre molto da Dusan e nei top club come quello bianconero, quando non si vince, la pressione è altissima per gli attaccanti. Ma Vlahovic non si discute: è un top. In Nazionale abbiamo parlato. Ma quello che ci siamo detti chiedetelo a Dusan… Dusan segna e poi dopo la partita paga la cena a tutti. Non so dove andremo con i ragazzi, ma di solito mangiamo il pesce”.

Calciomercato Juve, Stojkovic su Milinkovic-Savic: “E’ quello che manca alla Juve”

Milinkovic-Savic alla Juve, l'ammissione del tecnico: "E' quello che manca"
Dragan Stojkovic ©LaPresse

Altro calciatore serbo in casa Juventus è Filip Kostic, arrivato la scorsa estate dall’Eintracht Francoforte: “A Filip va dato il tempo di ambientarsi in un campionato molto tattico e difficile come la Serie A. Se migliorano i risultati della Juventus, sarà diversa anche la percezione della gente su Kostic”.

Tornando a Milinkovic-Savic, infine, Stojkovic ha ammesso che per caratteristiche sarebbe il colpo ideale per il centrocampo della Juventus: “Sergej è il centrocampista che manca alla Juventus: sarebbe un gran colpo per i bianconeri. Ma io sono un ct, non un dirigente… A me interessa relativamente dove giocherà in futuro. Milinkovic-Savic è un fuoriclasse: alla Lazio, alla Juve o in un altro club sarebbe comunque titolare nella Serbia”.