Scambio con Mourinho: l’ultima idea della Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:14

Per rialzarsi la Juventus può bussare anche alle porte della Roma: lo scambio con Mourinho fa contenti tutti

Rialzarsi non solo si può ma si deve. La Juventus si lecca le ferite e lo fa nella clausura della Continassa. Tutti insieme, per guardarsi dentro e scoprire se c’è ancora qualcosa da tirare fuori, se c’è un qualcosa a cui aggrapparsi, una speranza per rinascere.

Juventus, scambio Ibanez-McKennie
Mourinho © LaPresse

Ora è il momento del confronto, magari anche dello scontro, perché da qualche parte bisognerà pur ripartire ed è giusto farlo dalla testa. Poi però arriverà il momento delle soluzioni e quelle passeranno dalle scelte: quelle tattiche di Allegri, ma anche quelle degli uomini a cui affidare la rinascita juventina. Ed allora occhi già proiettati anche al mercato di gennaio perché qualche tassello da mettere dentro serve, eccome se serve. Serve, ad esempio, un difensore per blindare un reparto dove Bonucci sembra ormai essere arrivato a fine corsa. Del resto Allegri è pronto ad escludere e lo ha già fatto nel corso della stagione. Ed allora si cerca chi possa dare più sicurezza, magari conoscendo già il campionato italiano.

Calciomercato Juventus, idea dalla Roma: ipotesi scambio

Calciomercato Juventus, si punta Ibanez
Ibanez © LaPresse

Ecco allora che, come si legge su ‘Calciomercatoweb.it‘, la Juventus potrebbe andare a bussare alla porta della Roma e chiedere Ibanez. Il difensore brasiliano, 23 anni, rappresenta un profilo ideale per la formazione bianconera e da Torino avrebbero anche la carta giusta per tentare Mourinho.

Il nome è quello di Weston McKennie, calciatore che non rappresenta un elemento irrinunciabile per Allegri e che alla Roma farebbe comodo. In attesa del rientro di Wijnaldum, i giallorossi a centrocampo hanno Matic e Cristante e l’americano rappresenterebbe un’alternativa importante, da poter impiegare anche più avanti. L’affare quindi potrebbe anche andare in porto, al contrario di ciò che è successo con Zaniolo, anche se non mancano gli ostacoli. Perdere Ibanez non farebbe certo felice Mourinho, che lo considera incedibile se non davanti a cifre cash in grado di garantire una plusvalenza importante. Inoltre con la situazione di incertezza in casa Juventus è difficile pianificare già ora le mosse sul mercato. Ma il tempo delle scelte arriverà e ci sarà da decidere anche su eventuali rinforzi. Uno potrebbe essere chiesto proprio alla Roma.