Maccabi-Juventus, voti e tabellino primo tempo: disastro Allegri, non si salva nessuno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:35

Maccabi Haifa-Juventus: voti e tabellino del primo tempo del match valevole per la fase a gironi di Champions League. All’intervallo decide la doppietta dello scatenato Atzili

La Juventus non ingrana neanche in Israele e il primo tempo sul campo del Maccabi Haifa è un vero e proprio incubo per i bianconeri di Massimiliano Allegri.

Maccabi-Juventus, voti e tabellino
Maccabi-Juventus ©LaPresse

Parte e chiude fortissimo la squadra di casa, trascinata dalle invenzioni di uno scatenato Atzili, autore della doppietta che per il momento decide la gara. Juve in netta difficoltà e pericolosa dalle parti di Cohen soltanto nel finale di frazione con un colpo di testa di Vlahovic. Non si salva nessuno nello scacchiere bianconero, piove sul bagnato per Allegri: Di Maria ko per infortunio dopo 24 minuti e costretto a lasciare il campo per Milik.

MACCABI

Cohen 6,5

Sundgren 6,5

Batubinsika 6,5

Goldberg 6,5

Cornud 7

Lavi 6,5

Mohamed 6,5

Chery 7

Arzili 8

Pierrot 7

David 6,5

All. Bakhar 7,5

JUVENTUS

Szczesny 5

Danilo 5

Bonucci 5

Rugani 4,5

Alex Sandro 4,5

McKennie 4,5

Paredes 4,5

Rabiot 5

Di Maria 5 (24′ Milik 5,5)

Vlahovic 5

Cuadrado 5,5

All. Allegri 4

Arbitro: Lahoz 6

TABELLINO

MACCABI-JUVENTUS 2-0
7′ e 42′ Atzili

Maccabi Haifa (4-3-3): Cohen; Sundgren, Batubinsika, Goldberg, Cornud; Lavi, Mohamed, Chery; Atzili, Pierrot, David. A disposizione: Fucs, Mishpati, Tchibota, Menachem, Rukavytsya, Arad, Abu Fani, Meir, Seck, Levi, Eliyahu, Gershon. Allenatore: Bakhar

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; McKennie, Paredes, Rabiot; Di Maria (24′ Milik), Vlahovic, Cuadrado. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Bremer, Gatti, Locatelli, Miretti, Fagioli, Kostic, Kean, Soulé. Allenatore: Allegri

Arbitro: Mateu Lahoz (Spagna)
VAR: Munuera
Ammoniti: Cornud (M), McKennie (J)
Espulsi:
Note: recupero 2′