“Esonero immediato”: la scelta è fatta per Allegri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:30

La Juventus dovrebbe allontanare il tecnico livornese: nessun dubbio dopo il ko contro il Milan a San Siro

In casa Juventus si ha tanta voglia di voltare pagina. Contro il Milan è arrivata l’ennesima prova opaca della squadra di Massimiliano Allegri.

Juve, Allegri esonerato dai tifosi
Massimiliano Allegri ©LaPresse

I bianconeri sono usciti sconfitti da San Siro senza praticamente mai tirare in porta. Difficile salvare qualcuno della Vecchia Signora: hanno fatto malissimo i senatori come Leonardo Bonucci, responsabile in occasione del secondo gol, e i giovani come Dusan Vlahovic. Il centravanti serbo è stato pesantemente bocciato da tutti.

I successi contro il Bologna e il Maccabi Haifa hanno solamente illuso. La Juventus è tornata a deludere, fornendo una prestazione da dimenticare. Il 2 a 0, per le occasioni avute, sta stretto al Milan. I tifosi bianconeri sono delusi e convinti che difficilmente la stagione potrà cambiare se Massimiliano Allegri rimarrà in panchina.

La Juve rischia seriamente di non accedere agli ottavi di finale di Champions League e sta vedendo sfumare lo Scudetto. La vetta della classifica è lontana ben dieci punti, dopo solo nove giornate di campionato. I bianconeri, ottavi in classifica, sono lontani anche dal quarto posto, sette lunghezze. Serve un cambio di rotta immediato.

La società, al momento, andrà avanti con Massimiliano Allegri. Difficile che un allontanamento arrivi prima della sosta per il Mondiale. La testa è già al Maccabi Haifa. Serve un successo per continuare a sperare, poi ci sarà subito il derby, contro un Torino che sta faticando non poco in questo periodo.

SONDAGGIO CM.IT | Juventus, esonero Allegri: i tifosi non hanno dubbi

Massimiliano Allegri ©LaPresse
Massimiliano Allegri ©LaPresse

I tifosi, però, come detto sono stanchi e si augurano che la Juventus cambi subito, che esoneri Massimiliano Allegri immediatamente. Chi ha preso parte al sondaggio proposto da Calciomercato.it su Twitter non ha alcun dubbio: ben il 54,2% dei votanti vorrebbe un allontanamento immediato del tecnico livornese.

L’esonero è la scelta presa anche da un 12,5% che vorrebbe Allegri lontano dalla Juve dopo la sfida contro il Maccabi; il 13,5%, invece, lo esonererebbe a novembre. Solo il 19,8%, infine, darebbe fiducia ad Allegri fino al termine della stagione