TV PLAY | “Conte vuole tornare alla Juventus”: l’annuncio spazza via i dubbi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:59

Marco Venditti è intervenuto a Calciomercato.it su Tv Play e ha svelato il futuro di Antonio Conte e del ritorno alla Juventus

Quale sarà il futuro di Antonio Conte. Il tecnico salentino è in scadenza di contratto con il Tottenham e, al momento, dove sarà la prossima stagione è un mistero.

Venditti sul futuro di Conte
Venditti

In alcune recenti dichiarazioni ha voluto zittire le voci su un suo possibile ritorno alla Juventus, bollandole come irrispettose per sé e per Allegri. Dichiarazioni che non sono servite però a mettere la parola fine alle indiscrezioni sull’ex allenatore dell’Inter. Su Conte e la Juventus è intervenuto a Calciomercato.it su Twitch Tv Play anche Marco Venditti che ha un’idea chiara su ciò che è il desiderio dell’allenatore del Tottenham.

Calciomercato Juventus, torna Conte: l’annuncio

Conte vuole tornare alla Juventus
Conte © LaPresse

Venditti parla proprio di Conte e si dice convinto che tornerà in Italia: “Credo di sé perché non ha firmato il rinnovo con il Tottenham. Posso dire che non resterà con gli ‘Spurs'”. Il ragionamento quindi continua: “Da interposta persona, mi risulta inoltre che lui voglia riavvicinarsi in Italia, l’intenzione di rientrare c’è ed è fortissima ed è per questo che non ha intenzione di prolungare”.

Tornare in Serie A, ma in qualche club? Da questo punto di vista Venditti ha le idee davvero chiare: l’Inter è fuori dai giochi, la Juventus una pista più che concreta. “Non credo tornerà nell’Inter – ha dichiarato -, potrebbe invece non chiudere i capitoli di cuore, ma non voglio andare oltre. Post Allegri? E’ una possibilità perché si sarebbero spente quelle antiche tensioni che lo portarono a lasciare Torino, ma questo non vuol dire che torni sicuramente. Il desiderio di Conte di tornare alla Juventus un giorno c’è, vediamo”. Quale sarà quel giorno in cui il tecnico guiderà nuovamente la formazione bianconera è al momento un interrogativo che non trova risposta. Certo il futuro di Conte è incerto, come quello di Allegri alla Juventus.