Colpo Champions per il Milan: ormai la scelta è fatta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:46

Il Milan prova a ripartire dopo la disfatta di Londra e guarda al mercato: hanno già deciso, è lui il rinforzo ideale per la Champions

Il Milan si riscopre fragile. Falcidiata dagli infortuni, la squadra rossonera soccombe sul campo del Chelsea in Champions League. Il 3-0 finale è la fotografia della prestazione degli uomini di Pioli che raramente sono riusciti ad impensierire la retroguardia inglese.

Maldini, è Ziyech il colpo per la Champions
Maldini © LaPresse

Ora per riuscire ad approdare agli ottavi di finale servirà iniziare fare bottino pieno tra una settimana nella gara di ritorno. Intanto c’è da analizzare quanto accaduto a Londra ed è evidente, pur con l’attenuante degli infortuni, qualcosa al Milan manca per competere ad alti livelli in Europa. I rossoneri hanno bisogno di ulteriore qualità per ben figurare contro le grandi del calcio continentale e il mercato può dare una mano a Pioli.

Maldini e Massara sono pronti a cogliere eventuali occasioni e c’è chi indica quale sarebbe il colpo giusto per fare il salto di qualità in Europa. Proprio questo ha chiesto Calciomercato.it nel suo sondaggio Twitter: “Milan che crolla in Champions League contro il Chelsea. Quale sarebbe l’innesto ideale che porterebbe i rossoneri ad alzare l’asticella anche in Europa?”. Il risultato è una sentenza.

Calciomercato Milan, Ziyech per la Champions

Milan, Ziyech colpo Champions
Sondaggio Calciomercato.it

I nomi sono quattro e tutti accostati ai rossoneri anche di recente: da Asensio a Ndicka, passando per Okafor e Ziyech, chi è il profilo giusto? I tifosi fanno una scelta netta: è il trequartista del Chelsea, fuori dai piani anche di Potter, a prendere la maggioranza delle preferenze.

I voti che vanno a lui sono il 46,3% del totale della risposte, una percentuale che quasi doppia quella del ‘rivale’ più vicino. Si tratta di Okafor che si ferma al 24,4%, superando anche Asensio al 22%. Soltanto il 7,3% indica in Ndicka il colpo giusto per provare a fare strada anche in Champions League. Ora tocca a Maldini e Massara fare la loro scelta.