Dopo Meret un’altra firma UFFICIALE: col Napoli fino al 2027

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:32

Il Napoli vive un momento magico con sette vittorie in serie tra campionato e Champions. Un benessere riflesso anche in società con un paio di rinnovi di contratto: dopo Meret altra firma 

È un Napoli stellare quello sceso in campo ieri sera ad Amsterdam nella terza giornata della fase a gironi di Champions League. Gli azzurri di Luciano Spalletti hanno infatti espugnato la Johan Cruyff Arena con un nettissimo 6-1 che ha disintegrato l’Ajax sotto i colpi dei vari Raspadori (2), Zielinski, Di Lorenzo, Kvaratskhelia e Simeone, che certificano un momento magico per il club di Aurelio De Laurentiis che ha anche fatto i complimenti alla squadra via social. Sette vittorie consecutive tra campionato e Champions League e primato in classifica agguantato per il momento in entrambe le competizioni: questi i numeri che ben fanno capire il valore di questa prima fase di stagione dei partenopei, esaltati da questo nuovo ciclo.

UFFICIALE: Zerbin rinnova
Spalletti ©LaPresse

Un entusiasmo di squadra che ha contagiato inevitabilmente anche i tifosi, sempre più desiderosi di veder volare il Napoli. La società intanto pensa anche al futuro ed inizia a puntellare la rosa di Luciano Spalletti piazzando in rapida successione un paio di rinnovi di contratto.

Calciomercato Napoli, UFFICIALE: dopo Meret rinnova anche Zerbin

UFFICIALE: Zerbin rinnova
Zerbin ©LaPresse

Dopo il rinnovo di contratto di Alex Meret, nel pomeriggio di oggi il Napoli ha ufficializzato anche quello di Alessio Zerbin con una breve nota pubblicata sul sito web: “La SSC Napoli ha prolungato il contratto per le prestazioni sportive del calciatore Alessio Zerbin fino al 30 giugno 2027“.

Prolungamento importante dunque anche per l’esterno classe 1999 ex Gozzano, che in stagione è stato impiegato per cinque volte con un minutaggio complessivo di poco inferiore ai 100 minuti di gioco. Una seconda scelta su cui comunque Spalletti punta e che ha ben valutato in estate, il quale dopo la firma odierna si prepara a vivere ancora tanti anni da calciatore del Napoli, società nella quale arrivò giovanissimo nel gennaio del 2017. Non è però ancora finita: c’è sul tavolo un tris di rinnovi per la colonna vertebrale della squadra azzurra. Discorsi aperti anche per Stanislav Lobotka, Frank Zambo Anguissa ed Amir Rrahmani