Calciomercato Juventus, allarme Vlahovic: scatta l’asta internazionale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

La Juventus deve guardarsi le spalle sul calciomercato e, in particolare, per quanto riguarda il futuro di Dusan Vlahovic. Le big internazionali si preparano all’assalto

Dusan Vlahovic non può essere un calciatore come gli altri, non per la Juventus. Il classe 2000 è arrivato quasi un anno fa come il bomber che avrebbe dovuto trascinare i bianconeri nella loro rinascita, è il fulcro dell’attacco bianconero.

Calciomercato Juventus, allarme Vlahovic: scatta l'asta internazionale
Vlahovic © LaPresse

Magari nella crisi bianconera ci si aspettava di più anche da lui, ma già contro il Bologna ha dimostrato quanto sia importante per Massimiliano Allegri e non solo in zona gol. Vlahovic fa salire la squadra, apre le difese avversarie, attira gli avversari su di sé e poi conclude. Un calciatore letale e duttile, perché può giocare sia in coppia con Arkadiusz Milik sia da unica punta nel 4-3-3. E calcia anche le punizioni. Insomma, ci sono pochi dubbi sul fatto che il serbo sia il presente e il futuro della Vecchia Signora e del calcio serbo. Calciomercato permettendo. Sì, perché una punta del genere, e che ha ancora tanti margini di miglioramento, non può che fare gol alle maggiori big internazionali. E qualcosa si sta già muovendo in tal senso.

Calciomercato Juventus, tutti pazzi per Vlahovic

Calciomercato Juventus, allarme Vlahovic: scatta l'asta internazionale
Vlahovic © LaPresse

Partiamo dal Chelsea. L’arrivo di Graham Potter ha cambiato tante cose nelle gerarchie nei Blues e anche nelle necessità percepite a medio termine. È per questo che i londinesi potrebbero presto andare a caccia di un nuovo attaccante e, come riportato da Calciomercatoweb, tra i primi nomi in lista potrebbe esserci proprio Vlahovic.

Ma i Blues non sono gli unici ad allarmare i bianconeri, perché anche il solito PSG potrebbe fiondarsi sul bomber serbo, soprattutto se alla fine Lionel Messi dovesse decidere di tornare davvero al Barcellona. Infine, almeno per il momento, non si può non tenere in considerazione il Bayern Monaco. I bavaresi, dopo aver perso Robert Lewandowski in estate, non hanno vere e proprie punte di riferimento. È per quello che, con o senza Julian Nagelsmann in panchina, i tedeschi potrebbe fiondarsi proprio su Vlahovic, che tra le altre cose, incarna alla perfezione i canoni della punta centrale che piace da quelle parti. Un tris di big pazzesco e che, di fronte a offerte altissime, potrebbe far vacillare la Juventus.