Juventus, brutte notizie per Allegri: si ferma il bomber

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:15

Scontro fondamentale per la Juventus in Champions League contro il Maccabi Haifa. Brutte notizie per Allegri, si ferma il bomber

Quella di domani sera per la Juventus sarà una sfida cruciale per il cammino in Champions League. Contro il Maccabi Haifa sarà una partita da non sbagliare, dove i tre punti serviranno a tenere viva una speranza di approdare agli ottavi di finale, anche se molto dipenderà anche da Psg e Benfica.

Juventus, brutte notizie per Allegri: si ferma il bomber
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus ©LaPresse

Proprio in vista del match in programma domani sera alle 21, oggi Allegri ha ricevuto brutte notizie dall’allenamento svolto alla Continassa. Infatti il tecnico bianconero ha dovuto fare a meno del suo bomber, che ha svolto solamente del lavoro in palestra. Allarme in vista della Champions.

Juventus, affaticamento muscolare per Milik: solo lavoro in palestra

Juventus, brutte notizie per Allegri: si ferma il bomber
Arkadiusz Milik, attaccante della Juventus ©LaPresse

La Juventus vuole riprendersi dal momento difficile di inizio stagione e un primo passo importante è stato fatto contro il Bologna. Vittoria per 3-0 che può dare morale alla squadra di Allegri, ma ora serve continuità. Domani sera a Torino arriva il Maccabi Haifa per una partita che sarà fondamentale per il cammino dei bianconeri in Champions League. I tre punti sono obbligatori per continuare ad avere una speranza di passare il turno e approdare agli ottavi della competizione europea.

Per Massimiliano Allegri però dall’allenamento di oggi non arrivano buone notizie. Infatti a fermarsi è Arkadiusz Milik, attaccante che fino ad ora ha avuto un impatto molto importante in bianconero. Il bomber polacco infatti si è fermato per un affaticamento muscolare e ha svolto solo lavoro in palestra. Sembrerebbe non essere nulla di preoccupante al momento, ma ovviamente il campanello di allarme è scattato per Massimiliano Allegri alla Continassa. Nella conferenza stampa di oggi Allegri svelerà quali sono le condizioni dell’attaccante ex Marsiglia, ma la speranza ovviamente è che possa essere a disposizione per domani sera. Al momento sembrerebbe non esserci preoccupazione, staremo a vedere se il tecnico deciderà di farlo partire dalla panchina e utilizzarlo solo in caso di necessità o comunque puntare su Milik qualora lo stop non fosse ritenuto grave.