Nuovo colpo da Parigi, c’è la Juve con la fumata nera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:53

Juventus pronta all’assalto in caso di fumata nera: possibile un nuovo, ennesimo, colpo dal Paris Saint-Germain

Attualmente alle prese con un infortunio, Presnel Kimpembe dovrebbe tornare a rivedere il campo verso fine ottobre. Per il difensore centrale francese il Mondiale non sarebbe a rischio e le possibilità di essere convocato da Deschamps restano molto alte. Anche il Paris Saint-Germain lo attende per quella che i parigini sperano possa essere la stagione della svolta. L’obiettivo del club transalpino si chiama Champions League, ma nel frattempo la dirigenza deve monitorare con attenzione anche la situazione legata ad alcuni rinnovi, tra cui appunto quello del centrale di origini congolesi.

Juve, occasione Kimpembe se non rinnova con il Psg
Dirigenza Juventus © LaPresse

Il classe 1995 è legato ai transalpini da un contratto valido sino al 2024. Su di lui in estate c’è stato l’interesse di diversi club, su tutti Chelsea, Juventus e Manchester United. Il Psg ha però rifiutato qualsiasi tipo di proposta, mostrando la volontà di trattenere il giocatore per rinnovargli in seguito il contratto.

Juventus, Kimpembe nel mirino

Come sottolinea ‘Le 10Sport’, una proposta di rinnovo all’entourage del giocatore dovrebbe arrivare molto presto. La volontà del club parigino è chiara: trovare quanto prima un accordo e prolungare il contratto del giocatore. Il calciatore stesso sarebbe felice di restare al Psg, club in cui è cresciuto, ma attenzione, perché se i negoziati non dovessero andare a buon fine, allora le cose potrebbero cambiare.

Juve, occasione Kimpembe senza rinnovo
Kimpembe e Neymar © LaPresse

Come detto la Juventus resta fortemente spettatrice interessata. I bianconeri necessitano di un centrale mancino e il transalpino è in questo senso uno dei nomi più graditi alla dirigenza. Kimpembe inoltre è in grado anche di ricoprire il ruolo di terzino sinistro, altro spot dove la Juventus presenta un gap. Il suo acquisto sarebbe quindi decisamente utile per Allegri. Tutto però dipende da diversi fattori. In primis il mancato accordo di rinnovo con il Psg. A quel punto i parigini sarebbero costretti a mettere il calciatore sul mercato e la Juventus potrebbe quindi bussare alla porta di Al-Khelaifi. Certo, ci sarebbe da battere la concorrenza inglese, cosa non facile, ma i bianconeri potrebbero sfruttare come “sponsor” giocatori come Pogba e Paredes che ben conoscono il difensore transalpino. La situazione quindi resta in divenire, con la Juve attenta alle possibili evoluzioni.