Ultimatum e addio gratis: Juventus allertata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:44

La Juventus guarda al mercato 2023 e a diversi colpi in entrata a parametro zero: torna d’attualità un profilo a lungo seguito in passato

Il complicato avvio di stagione per la Juventus ha anticipato le riflessioni di mercato dei bianconeri a medio e lungo termine. Le problematiche emerse nelle prime gare della nuova annata hanno chiarito che ci sarà ancora da intervenire per sistemare la rosa, proseguendo in un processo di rinnovamento che è stato ben avviato ma a cui mancano ancora dei tasselli.

Ultimatum e addio gratis: Juventus allertata
Andrea Agnelli, Pavel Nedved, Maurizio Arrivabene, Federico Cherubini © LaPresse

Tra gennaio e la prossima estate, sicuramente, ci saranno numerosi movimenti. A metà stagione, la Juventus spera di arrivare con la squadra di Allegri in buona posizione in classifica e ancora in corsa in Europa, per dare al livornese gli ulteriori rinforzi richiesti, quelli che non erano arrivati in chiusura di un mercato comunque positivo. In vista del prossimo anno, altrettanti i nomi che si seguono, con una dirigenza che però è improntata ad agire nuovamente seguendo i dettami di una sostenibilità economica. Del resto, il pesante passivo di bilancio reso ufficiale recentemente chiarisce come, per i prossimi acquisti, convenga rivolgersi verso parametri zero o comunque affari low cost in generale. Dal punto di vista dei futuri svincolati, ritorna d’attualità un nome che alla Juventus è sempre piaciuto.

Juventus, Kroos torna nel mirino per il 2023: gli scenari

Ultimatum e addio gratis: Juventus allertata
Toni Kroos © LaPresse

Il nome in questione è quello di Toni Kroos. Il centrocampista tedesco, colonna del Real Madrid, è in scadenza di contratto a giugno con i ‘Blancos’. I quali, stando a quanto riferito da ‘Marca’, hanno chiesto al giocatore una risposta sul suo futuro entro il mese di febbraio, per avere tempo e modo di andare alla ricerca di un sostituto adeguato. Il sostituto individuato sarebbe Bellingham, del Borussia Dortmund. Il centrocampista teutonico, dal canto suo, valuta l’opzione di un possibile rinnovo, di un addio o addirittura di un ritiro dal calcio giocato, ma nessuna decisione in merito è stata ancora presa. La Juventus, dal canto suo, vigila e attende novità. Un calciatore dell’esperienza di Kroos metterebbe qualità ed esperienza nella mediana bianconera in quantità industriali.