Panchine Juventus: l’intreccio con Ancelotti cambia tutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:28

Calciomercato Juventus, l’intreccio deluxe che mette fuori gioco i bianconeri: ecco l’ultima indiscrezione dalla Spagna.

Dopo la sosta per le Nazionali, il campionato propone incontri ad alta tensione, che potrebbe fornire ulteriori dettagli in merito allo stato di forma delle varie compagini. Dopo il pareggio contro la Salernitana e i due KO in rapida successione patiti contro Benfica e Monza, la Juventus vuole ritornare immediatamente alla vittoria, per evitare di perdere ulteriore contatto dalle prime delle classe.

Carlo Ancelotti ©LaPresse

All’Allianz Stadium, però, arriverà un Bologna che sicuramente non snaturerà il proprio diktat di gioco, e che se la giocherà a viso aperto, consapevole di poter in mettere in grave difficoltà gli uomini di Allegri. Il tecnico livornese è finito nel vortice delle critiche e delle polemiche: il club, nella figura del presidente Andrea Agnelli, gli ha ribadito in maniera convinta la propria fiducia, ma è chiaro che tutto l’ambiente si auspica un deciso cambio di marcia.

In queste settimane piuttosto accese sono circolati diversi profili che in linea del tutto teorica potrebbero prendere il posto dell’ex allenatore del Milan. Sebbene Antonio Conte abbia rispedito al mittente ogni possibile abboccamento con la Juve, l’eventualità di un ritorno a Torino del tecnico pugliese non è da escludere a priori. Un altro profilo in auge “rimbalzato” con una certa frequenza è quello di Tuchel, accostato anche al Bayern Monaco nell’ottica di un avvicendando di Nagelsmann.

Calciomercato Juventus, Tuchel al posto di Ancelotti: lo scenario

Tuchel ©LaPresse

Secondo quanto riferito dalla Spagna, potrebbe fare un pensierino all’ex mister del Chelsea anche il Real Madrid. Come evidenziato da “El Nacional“, Carlo Ancelotti – legato alle Merengues fino al 2024 – al termine del suo contratto con i Blancos sarebbe ingolosito all’idea di guidare una panchina della Nazionale, e potrebbe pertanto accettare la corte della federazione canadese. A quel punto, non è escluso che Florentino Perez ritorni prepotentemente su Tuchel, per il quale aveva già effettuato dei sondaggi esplorativi per il post Zidane. Al momento questo tipo di intreccio è chiaramente solo ipotetico, in quanto ci ancora diverse tessere da mettere a posto. Tuttavia, si tratta di una traccia da monitorare con attenzione, in quanto foriera di possibili sviluppi clamorosi, vista l’importanza dei club coinvolti.