TV PLAY | Doppio ribaltone alla Juve: “Ho sentito che torna lui”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:48

Focus sulla Juventus a Calciomercato.it in onda su Tv Play. Mirino su Allegri e la società, ma anche una notizia inattesa riguardante la dirigenza bianconera

C’è sempre Massimiliano Allegri al centro del mondo Juventus. Le critiche continuano nei confronti del tecnico bianconero, protagonista di un avvio di stagione del tutto pessimo con le due sconfitte in Champions che mettono a forte rischio il passaggio agli ottavi.

Calciomercato Juventus, possibile ritorno di Ceravolo
De Paola a Tv Play

Contro Allegri, che sta toppando anche mediaticamente, ma pure contro la società il giornalista Paolo De Paola intervenuto a Calciomercato.it in onda su Tv Play: “Dispiace la mancanza di una proposta tattica anche verbalmente”, da parte dell’allenatore bianconero. “In assoluto – sottolinea De Paola – tu tecnico che ha vinto tanto, quando parli, dovresti offrire delle spiegazioni tecniche anche su quello che viene considerato non gioco, in un mondo che è sempre più ricettivo a livello di specializzazione nel calcio, sarebbe cosa buona. Non ci aspettiamo che Chiesa, Pogba o Di Maria possano cambiare le cose”.

Tv Play, De Paola: “Non sono sicuro che Allegri resterà alla Juventus. Bisogna aspettare la sosta”

“In assoluto il non gioco della Juventus è palese e davanti agli occhi di tutti. Qualcuno si aspetta che con questo tecnico possa cambiare il gioco della Juventus nel breve? Mi sembra fantascienza”. Comunque “bisogna aspettare la sosta, se la Juventus dovesse perdere troppo terreno anche nella corsa Champions non sono per niente sicuro che Allegri rimarrà sulla panchina della Juventus“.

CAMBIO DIRIGENZIALE – “Mi sono espresso più volte sul cambio che doveva esserci a livello dirigenziale – ha risposto – Penso che queste dodici partite Allegri le farà, non ci sarebbe nemmeno il tempo per un cambio ponderato. Le cose vanno preparate. Sicuramente c’è insoddisfazione lato juventino in società, alla Continassa i muri hanno tremato in questi giorni. Negli ultimi anni la dirigenza della Juventus era nel pallone. Si è cercato di accontentare il tecnico smantellando una squadra. Dybala probabilmente per motivi medici. Per Kulusevski la scelta è stata tecnica, come per de Ligt. La Juventus si appoggiava su tre giocatori fondamentali, ora ha investito su giocatori ultratrentenni, questa non è la strategia di una società che ragiona oltre al tecnico che ha in panchina”.

A proposito di cambio dirigenziale, De Paola fa a sorpresa il nome dell’ex responsabile dell’area tecnica Franco Ceravolo.

Tv Play, De Paola: “Ho sentito che Ceravolo è finito nelle mire della Juventus”

Calciomercato Juventus, possibile ritorno di Ceravolo
Franco Ceravolo ©LaPresse

Nel club “manca una figura che abbia determinate conoscenze per risolvere la situazione. C’era un dirigente che è stato messo da parte per anche un vissuto con Moggi, ora potrebbe rientrare nelle mire della Juventus, si tratta di Ceravolo – ha svelato De Paola a Tv Play – Così ho sentito. Non so se possa essere un dirigente di primo o secondo livello, ma sarebbe sicuramente un Ds all’altezza della situazione”.