Il grande indizio non lascia più dubbi: Conte è pronto a firmare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:10

Il futuro di Antonio Conte continua a tenere banco in Italia e soprattutto in Inghilterra. Ora sono convinti: l’allenatore è pronto a firmare

La linea tra grandi amori e separazioni a volte è molto sottile e il calcio ce lo insegna quasi ogni giorno. Gli idilli non durano per sempre e possono presto tramutare in distanza o in freddezza, ma in altri casi semplicemente l’intesa resiste e si va comunque avanti insieme.

Il grande indizio non lascia più dubbi: Conte è pronto a firmare
Conte © LaPresse

Sull’argomento dovrebbe essere particolarmente ferrato Antonio Conte che di addii improvvisi ne ha vissuti diversi da quando fa l’allenatore, e non di poco conto. Il tecnico ci ha abituato a due anni o poco più nella stessa squadra, prima di fare le valigie e pretendere qualcosa di più, soprattutto in chiave calciomercato. È successo prima alla Juventus e poi anche all’Inter, nonostante entrambi i progetti si siano rivelati vincenti, con lui panchina. E alla guida del Chelsea non è andata poi tanto diversamente. Al Tottenham, però, gli astri e le intese sembrano allineati e hanno portato a un avvio di stagione di alto livello, soprattutto in Premier League dove gli Spurs vanno a gonfie vele e hanno già accumulato 17 punti in 7 partite, a meno uno dalla vetta.

Conte non tradisce il Tottenham: il rinnovo è sempre più vicino

Il grande indizio non lascia più dubbi: Conte è pronto a firmare
Conte © LaPresse

Visti i risultati insoddisfacenti di Inter e Juventus, Simone Inzaghi e Massimiliano Allegri sono finiti sulla graticola. E, nonostante la fiducia sbandierata dalle due società per i rispettivi tecnici, è tornato a circolare con insistenza proprio il nome di Conte per sostituirli a fine stagione. Soprattutto per quanto riguarda la Vecchia Signora. A smentire tutto in maniera secca ci ha pensato proprio il tecnico salentino in conferenza stampa, bollando le voci come “irrispettose” e affermando in maniera convinta di essere felice al Tottenham.

In Inghilterra, se ne sta parlando molto, tanto che il ‘Daily Express’ è passato già al passo successivo. L’ottimo rapporto con Daniel Levy e Fabio Paratici è reale, come anche la consistenza del progetto Tottenham. Per questo, secondo il quotidiano inglese, le ultime parole di Conte sarebbe un grande indizio che conduce direttamente al rinnovo di contratto.