Lo scambio ‘surreale’ inchioda la Juventus: c’è lo zampino di Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:00

La Juventus potrebbe restare a bocca asciutta, disarmata da uno scambio inaspettato sul calciomercato. C’è ancora di mezzo Antonio Conte

La Juventus è focalizzata sul presente e, quindi, sul ritorno in campo dopo la sosta per le Nazionali, senza più attenuanti per Massimiliano Allegri e i suoi ragazzi.

Lo scambio 'surreale' inchioda la Juventus: c'è lo zampino di Conte
Conte ©LaPresse

Si attendono risposte importanti dalla Vecchia Signora, dopo le sconfitte cocenti contro Benfica e Monza, e altrimenti con poche possibilità di recuperare in Serie A e soprattutto in Champions League. Il momento è difficile, ma i riflettori comunque non si spostano dal calciomercato, in prospettiva ovviamente. Allegri ha lamentato la mancanza di spinte sulle fasce laterali, forse l’unico tassello mancante nel sessione trasferimenti in entrata appena trascorso. In particolare, un ricambio generazionale potrebbe riguardare la fascia sinistra, dove Alex Sandro non sembra più quello dei primissimi anni alla Juventus. Un nome emerso nelle ultime settimane, accostato anche alla Lazio in estate, è quello di Sergio Reguilon. Ora, però, questa prospettiva potrebbe scemare all’orizzonte, visto l’intreccio estero che potrebbe tagliare fuori i bianconeri.

Conte infila Reguilon nello scambio, ma la Juventus ha ancora una speranza

Lo scambio 'surreale' inchioda la Juventus: c'è lo zampino di Conte
Reguilon ©LaPresse

Il terzino mancino è ancora alle prese con gli infortuni, tanto che Claudio Lotito nel recente passato ha dichiarato di non averlo preso per le sue condizioni fisiche. Alla fine è passato all’Atletico Madrid in prestito, ma a fine anno dovrebbe comunque tornare al Tottenham. Antonio Conte è a caccia di un nuovo portiere ed è pronto ad andare all’assalto di Jan Oblak. Per far decollare l’affare, secondo quanto riporta ‘HITC’, gli Spurs sarebbero pronti a inserire proprio Reguilon, che quindi resterebbe alla corte di Simeone. Una proposta subito etichettata come ‘assurda’ e che difficilmente decollerà. E poi su Oblak c’è anche il pressing del Manchester United, a caccia di un big di primo livello per la sua porta. Uno scenario che potrebbe rendere difficoltoso l’assalto a Reguilon per la Juventus, ma che, se dovesse andare a monte, paradossalmente favorirebbe i bianconeri. La Vecchia Signora comunque, in questa fase, non può far altro se non restare alla finestra, in attesa che si chiarisca la posizione dell’Atletico Madrid.