Il Barcellona ricorre all’intelligenza artificiale: ecco i tre nomi sul taccuino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:43

Il club blaugrana è pronto a rivoluzionare le dinamiche del mercato con una nuova strategia di scouting in entrata

Nuova rivoluzione in arrivo nel mondo del calcio ad opera del Barcellona. Il club blaugrana sta infatti sperimentando un innovativo metodo di ricerca sul calciomercato con l’obiettivo di individuare possibili colpi in entrata a seconda delle esigenze espresse da Xavi.

Calciomercato Barcellona, individuati i 3 eredi di Busquets
Xavi ©LaPresse

Com’è risaputo, a fine stagione infatti saranno diversi i volti storici di casa Barcellona a lasciare il passo alle nuove generazioni. Busquets e Piqué su tutti dovrebbero chiudere il loro ciclo vincente in maglia blaugrana, ma non solo. Perché in Catalogna da diverse settimane si è tornato a discutere anche del possibile addio di Jordi Alba, sempre più ai margini del progetto giovane di Xavi per il futuro.

Da questa mini rivoluzione all’interno della rosa, dunque, è nata la necessità di individuare al più presto alcuni ricambi di livello. Per questa ragione il Barcellona ha scelto di affidare le proprie scelte tecniche ad un sistema di intelligenza artificiale. Nello specifico, il blaugrana hanno già iniziato una prima fase di ricerca per identificare tra i calciatori sul mercato i migliori profili con caratteristiche simili a quelle di Busquets.

Calciomercato Barcellona, individuati i 3 eredi di Busquets

Calciomercato Barcellona, individuati i 3 eredi di Busquets
Declan Rice ©LaPresse

Come riferito da ‘El Gol Digital’, il Barcellona ha utilizzato il programma IA Olocip, il quale ha ristretto il campo di possibili eredi per il centrocampista spagnolo a tre calciatori in particolare. Al terzo posto l’intelligenza artificiale ha suggerito Ibrahim Sangaré del PSV Eindhoven, centrocampista ivoriano da tre stagioni al comando della mediana della formazione olandese.

Al secondo posto è stato individuato un Martin Zubimendi, centrocampista della Real Sociedad che ha da poco rinnovato con il club basco fino al giugno 2027. Infine, come miglior erede di Busquets, il programma utilizzato dal Barcellona ha individuato Declan Rice, calciatore di proprietà del West Ham conteso da diversi top club in Premier League e non solo.

Nonostante la prima scrematura fornita dal sistema di intelligenza artificiale, starà poi a Xavi la scelta finale sul miglior profilo tra quelli presi in considerazione. Qualora l’esperimento dovesse essere preso realmente in considerazione, potrebbe dar vita ad una nuova era del calciomercato.