Si complicano i piani della Juventus: concorrenza triplicata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:45

La Juventus cerca di uscire dalla crisi di risultati, intanto la dirigenza lavora sul futuro: la concorrenza ora è triplicata

I bianconeri stanno vivendo un momento complicato a livello di risultati, mancano certezze e anche la dirigenza è sotto pressione. Tuttavia, il piano intrapreso negli ultimi anni è chiaro e ha una coerenza che deve essere tutelata.

Si complicano i piani della Juventus: concorrenza triplicata
Arrivabene e Nedved©LaPresse

La Juventus in estate ha effettuato un mercato importante, che ha visto arrivare a Torino giocatori di calibro internazionale come PogbaDi Maria e Leandro Paredes. Inoltre, anche innesti di primissima fascia come BremerKostic Milik. Insomma, Massimiliano Allegri non può lamentarsi della rosa a disposizione e deve chiedere di più a sé stesso e alla squadra. Uno dei giocatori seguiti dalla dirigenza bianconera in estate e sul quale restano puntati i riflettori degli scout della società piemontese potrebbe muoversi a breve. Il problema, ora, è che la concorrenza è triplicata.

Calciomercato Juventus, Pulisic pronto a lasciare il Chelsea | Concorrenza al top

L'asso nella manica per gennaio arriva dal Chelsea: la Juventus ci prova
Christian Pulisic © LaPresse

Anche nella sessione di calciomercato estiva, la Juventus ha bussato alla porta di Christian Pulisic per comprendere se ci fosse la possibilità di un’operazione low-cost. Le priorità della ‘Vecchia Signora’, sempre su indicazione di Massimiliano Allegri, sono state altre e l’americano non si è mosso da Londra. Secondo quanto riportato da ‘Team Talk’, il Chelsea avrebbe deciso di lasciar partire il classe ’98 statunitense e ora potrebbe aprirsi un’asta internazionale. Tra i club interessati resiste anche la Juve, ma la concorrenza è più agguerrita che mai.

Graham Potter non sarebbe un grande estimatore di Pulisic e il suo addio appare sempre più probabile. Sull’americano sono presenti diversi club oltre ai bianconeri, squadre come il Borussia Dortmund e il Newcastle, ma sempre secondo il tabloid inglese ci sarebbe una favorita: il Leeds United. Sono loro ad essere il club più accreditato per aggiudicarsi Pulisic, potendo garantire un ingaggio più alto, un ruolo da protagonista e sempre la permanenza in Premier League. Per i bianconeri, in questo momento, pensare di poter partecipare ad un’asta internazionale come quella che vedrà protagonista lo statunitense è complicato e l’unica soluzione potrebbe essere lasciare la presa.