I convocati di Mancini per Ungheria-Italia: non solo Immobile, tripla novità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:41

Roberto Mancini ha diramato la lista dei convocati in vista del match di Nations League di questa sera tra Ungheria e Italia: tre sorprese per il Ct

L’Italia vuole dare continuità di gioco e risultati dopo la vittoria contro l’Inghilterra che ha condannato la squadra di Southgate alla B di Nations League e anche a tante incertezze e critiche quando manca ormai poco ai Mondiali in Qatar.

I convocati di Mancini per Ungheria-Italia: non solo Immobile, tripla novità
Mancini © LaPresse

Ma che soprattutto ha preservato gli Azzurri dall’ennesima debacle che avrebbe ulteriormente aggravato il quadro della situazione dopo quanto successo per due volte consecutive in ottica Mondiali. Ma torniamo all’attualità e, quindi, alla partita di questa sera. Sono 23 i convocati che stasera potrebbero essere protagonisti contro l’Ungheria e tra questi ci sono anche diverse novità.

Ungheria-Italia, le novità tra i convocati di Mancini

I convocati di Mancini per Ungheria-Italia: non solo Immobile, tripla novità
Immobile © LaPresse

Non ci sarà, dunque, Ciro Immobile, ancora ai box per infortunio. Non è l’unica novità per Mancini: Pasquale Mazzocchi della Salernitana, dopo un ottimo inizio di stagione con i campani, è convocato al posto di Emerson Palmieri. Rispetto a qualche giorno fa, cambia anche il terzo portiere: Ivan Provedel prende il posto di Guglielmo Vicario. Vanno in tribuna, invece, sia Federico Gatti sia Matteo Cancellieri. Premiato, quindi, l’ottimo inizio di stagione da parte per portiere titolare della Lazio, che è riuscito a conquistare la fiducia di Maurizio Sarri e il posto tra i pali, a discapito del nuovo acquisto Luis Maximiano. Ottima opportunità anche per Mazzocchi, la cui corsa e qualità nella metà campo avversaria rappresenta valori da coltivare e chissà potrebbero permettergli anche di conquistare una big in ottica calciomercato, nel prossimo futuro. Di seguito la lista completa con tutte le scelte di Mancini per l’Ungheria.

Portieri: Donnarumma, Meret, Provedel;

Difensori: Di Lorenzo, Dimarco, Toloi, Luiz Felipe, Acerbi, Mazzocchi, Bonucci, Bastoni;

Centrocampisti: Pobega, Frattesi, Jorginho, Esposito, Grifo, Cristante, Barella;

Attaccanti: Scamacca, Raspadori, Gnonto, Gabbiadini, Zerbin.