L’annuncio che ribalta la Juventus: “Preferisco Conte ad Allegri”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:57

L’ex calciatore bianconero trasformato da Allegri a Conte, in pochissimi mesi: “Mi è cambiato il mondo”

In questi giorni Massimiliano Allegri è rimasto sotto la lente d’ingrandimento per il suo lavoro nella prima parte di stagione e soprattutto i risultati deludenti. Allo stesso modo continua a non convincere la scelta di affidare a lui la rinascita della Juventus, anche vedendo alcune scelte e gestioni di certi calciatori.

conte kulusevski allegri intervista juventus tottenham calciomercato.it 20220926
Antonio Conte © LaPresse

Lo stesso Denis Zakaria ha in qualche modo criticato il suo ex allenatore, ma ovviamente non è stato il solo. L’asse con la Premier League per Cherubini è stato caldissimo negli ultimi mesi: basti pensare allo svizzero, ad Arthur così come a Bentancur e Kulusevki lo scorso anno. Entrambi hanno firmato per il Tottenham, con i tifosi della Juve entusiasti di essersi liberati di due giocatori (più che altro lo svedese) ormai avulsi dal contesto tattico bianconero. E al tempo stesso i sostenitori degli Spurs hanno riempito di critiche Fabio Paratici, quasi accusandolo di ‘lavorare’ ancora per i bianconeri. I fatti, però, hanno totalmente dato ragione all’ex Cfo della Juve. Sia Bentancur che Kulusevski sono diventati giocatori fondamentali e di altissimo livello per la squadra di Conte. In particolare l’ex Parma, che sta facendo registrare numeri eccezionali, anche in nazionale.

Kulusevski non ha dubbi: “Da Allegri a Conte, è tutta un’altra cosa”

conte kulusevski allegri intervista juventus tottenham calciomercato.it 20220926(
Allegri © LaPresse

Un giocatore totalmente cambiato, Dejan Kulusevski, dal suo arrivo a Londra (6 gol e 11 assist, oltre a tante giocate sopraffine, in 29 partite). “Nel calcio a volte le cose vanno semplicemente male. Io non ho cambiato nulla di me stesso in questi mesi, ma alla Juve non funzionava al di là di quanto mi impegnassi io. Alla Juventus non mi sentivo benissimo per tanti motivi diversi e poi è difficile invertire la rotta”, dice lo svedese in un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’.

“In Inghilterra mi trovo alla grande, va tutto meglio rispetto a Torino, in campo e fuori. Adesso ho davvero sempre voglia di giocare a calcio e al Tottenham il mio corpo è cambiato, grazie soprattutto agli esercizi in palestra. Si lavora meglio che in Italia e il merito è di Conte. Rispetto ad Allegri è completamente diverso, dalla Juve agli Spurs mi è cambiato il mondo. E non ho mai conosciuto nella mia vita una persona più motivata di Conte. Non può non entrarti nel cuore”.

La stampa autografata di Kane e Kulusevski

Prezzo Di Listino:
6,87 €
Nuova Da:
6,87 € In Stock
acquista ora