Juventus, Paratici se lo riprende: futuro già scritto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:14

Calciomercato Juventus, l’interessamento del Tottenham potrebbe tramutarsi in qualcosa di molto più concreto.

La sconfitta dell’U Power Stadium contro il Monza ha sancito molto probabilmente il punto più basso della stagione della Juventus. Abulica e mai capace di rendersi pericolosa nella metà campo avversaria, la compagine di Allegri è andata completamente in balia dell’avversario, difettando in corsa e dinamismo per larghi tratti della gara. Le assenze di certo non possono bastare a giustificare un’inversione di tendenza assolutamente preoccupante, almeno se paragonato alla bella prestazione fornita contro la Roma o alla reazione d’orgoglio del “Parco dei Principi” al cospetto del Psg.

Juventus, Paratici se lo riprende: futuro già scritto
Fabio Paratici ©LaPresse

La confessione con la quale Allegri si è di fatto aperto a Mauro Sconcerti, rivelando particolari piuttosto interessanti e svelando dei retroscena che ai più non sono passati inosservati, ha destato molto scalpore. Tanti i temi affrontati dal tecnico livornese, ma ce n’è uno che forse è passato troppo in sordina: “Mi manca tanto Rabiot, fa 15 cose buone a partita.” Forse non è mera casualità il fatto che ad acuire la crisi di identità della Juve sia stata anche l’assenza di Rabiot, che alla ripresa del campionato contro il Bologna dovrebbe essere comunque regolarmente convocato. La mancanza di un punto di riferimento se non altro in termini di forza fisica si è fatta sentire soprattutto in Champions, con il Benfica che alla lunga ha dato la sensazione di dominare soprattutto in termini di corsa ed aggressività.

Calciomercato Juventus, ipotesi Tottenham per Rabiot: lo scenario

Juventus, Paratici se lo riprende: opzione a sorpresa
Adrien Rabiot ©LaPresse

E pensare che fino a poche settimane fa le strade di Rabiot e della Juventus erano sul punto di dividersi, con l’interessamento concreto del Manchester United che per poco non ha portato alla definizione totale della trattativa. Alla fine il centrocampista francese è restato all’ombra della Mole, anche se appare piuttosto utopistica che alla fine possa rinnovare il suo contratto con i bianconeri in scadenza nel 2023.

Stando alle indiscrezioni che trapelano dall’Inghilterra, potrebbe esserci nuovamente la Premier League nel futuro della mezzala transalpina. Come riferito da football.london, la candidatura di Rabiot potrebbe essere presa in seria considerazione dal Tottenham, alla ricerca di un innesto con il quale puntellare la propria mediana. Gli Spurs starebbero pensando di rinforzare il centrocampo anche con un regista puro, e non è un caso che il profilo di Jorginho – accostato anche alla Juve – non sia completamente sparito dai radar. Nel ventaglio di ipotesi percorribili è nominato anche Douglas Luiz, altro calciatore sul quale Cherubini ha messo gli occhi, pur non affondando mai il colpo.