Donnarumma e il futuro (prossimo) alla Juve: intreccio clamoroso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:54

Donnarumma è arrivato al PSG l’estate scorsa a parametro zero dopo la fine del contratto col Milan. Da quest’anno è uno degli indiscussi titolari della squadra di Galtier

A partire da questa stagione Donnarumma è uno dei titolari indiscussi del Paris Saint-Germain. Il neo tecnico dei transalpini Galtier ha interrotto l’alternanza con Keylor Navas, optando appunto per l’italiano arrivato a zero nel luglio di un anno fa.

Calciomercato Juventus: intreccio shock e colpo Donnarumma
Gigio Donnarumma ©LaPresse

Per questo motivo, e in virtù di un contratto da circa 12 milioni netti bonus inclusi con data di scadenza fissata a giugno giugno 2026, è difficile pensare a una sua partenza da Parigi nell’immediato futuro. Per noi almeno, visto che in Francia si ipotizza un suo possibile addio alla fine di questa stagione. Motivo? Secondo ‘Le10Sport’, il club dell’emiro potrebbe puntare su un altro grande portiere, per la precisione su Oblak il cui contratto con l’Atletico Madrid scade proprio alla conclusione di questa annata.

L’ingaggio a zero dello sloveno, che compierà 30 anni a gennaio, aprirerebbe le porte alla cessione di Donnarumma sul quale a quel punto potrebbe fiondarsi la Juve, vicina all’ex portiere del Milan prima che firmasse per i parigini.

Calciomercato Juventus, intreccio di portieri: Donnarumma erede di Szczesny

Calciomercato Juventus: intreccio shock e colpo Donnarumma
Gigio Donnarumma ©LaPresse

Donnarumma bianconero solo con l’uscita di Szczesny, in scadenza nel 2024. Ebbene, sul polacco potrebbe gettarsi a capofitto proprio la formazione allenata dal ‘Cholo’ Simeone, per sostituire Oblak passato eventualmente alla corte di Galtier. Per il suo attuale estremo difensore, uno dei ‘fedelissimi’ di Massimiliano Allegri, la società presieduta da Andre Agnelli potrebbe chiedere 15-20 milioni di euro, medesima cifra che andrebbe poi a investire sul cartellino di ‘Gigio’, pilastro della Nazionale di Mancini con la quale ha già vinto un Europeo da grandissimo protagonista. Va detto che, sempre a proposito di portieri, alla Juve viene accostato De Gea del Manchester United. Il trentunenne spagnolo è in scadenza a giugno, coi ‘Red Devils’ che penserebbero allo stesso Oblak come possibile sostituto, seppur la prima scelta sarebbe l’argentino Martinez dell’Aston Villa.