Il PSG scarica Donnarumma: testa a testa immediato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:14

Il PSG potrebbe cambiare nuovamente posizione su Donnarumma e per il futuro si è già aperto un testa a testa

Uno dei patrimoni più preziosi del calcio italiano è senza ombra di dubbio Gianluigi Donnarumma: un classe ’99 che ha dei numeri fuori scala e senza altri eguali in Europa. Dopo la crescita avuta con il Milan, la decisione di continuare la propria carriera al PSG è stata molto contestata e ora potrebbe subire un nuovo ribaltone.

Il PSG scarica Donnarumma: testa a testa immediato
Gianluigi Donnarumma©LaPresse

La prima stagione sotto la Tour Eiffel è stata più complicata del previsto, caratterizzata dall’alternanza con Keylor Navas che non ha beneficiato a nessuno dei due. Gigio è sembrato perdere anche delle certezze, performando sotto i suoi livelli standard, che sono altissimi. In questa stagione, con l’arrivo di Galtier in panchina, sta trovando maggiore continuità con il Paris Saint-Germain e anche le sue prestazioni sono tornate ad essere importanti. Eppure, dentro alla società parigina, continuerebbero ad esserci dei dubbi sul portiere della Nazionale: testa a testa per la concorrenza.

Calciomercato Juventus, occhi su Donnarumma | Il PSG pensa ad Oblak o Lafont

Donnarumma via da Parigi a causa di Oblak
Donnarumma © LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘Media Foot’, il Paris Saint-Germain non sarebbe ancora soddisfatto delle prestazioni di Gianluigi Donnarumma e starebbe pensando ad un rinforzo importante per sostituire Keylor Navas. Il portiere costaricano non rientra più nei piani del club francese e, dopo essere stato vicino al Napoli in estate, si appresta a lasciare Parigi. Campos, in tutto questo, avrebbe trovato anche i due profili che potrebbero sostituire Navas nella rosa del PSG: si tratterebbe di Jan Oblak e di Alban Lafont.

Entrambi sarebbero considerati l’ideale per tornare ad avere una forte concorrenza per la propria porta, con Donnarumma che rischierebbe ancora di sedere in panchina a fasi alterne. A quel punto, non si potrebbe escludere anche una presa di posizione forte da parte del portiere della Nazionale: la richiesta di addio potrebbe tuonare nelle segrete stanze della dirigenza parigina. Si riaccenderebbe, quindi, la pista Juventus. Quest’anno proprio contro i bianconeri è arrivato un errore di ‘Gigio’ che ha rischiato di riaprire il match, gettando alle ortiche il doppio vantaggio raggiunto dai compagni nel primo tempo. La dirigenza della Juve, con Szczesny che sta avendo tantissimi infortuni in stagione, potrebbe anche ipotizzare di tornare alla carica per Donnarumma.