Rinnovo e clausola a sorpresa: ora l’addio è più vicino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:14

Arrivano importanti indiscrezioni dall’Inghilterra: rinnovo e clausola a sorpresa per la stella della nazionale, addio sempre più vicino

La sfida di ‘San Siro’ tra Italia Inghilterra ha visto come protagonisti, e due tra i migliori in campo, Gianluigi Donnarumma e Jude Belingham. Entrambi potrebbero avere un ruolo importante anche nel prossimo mercato.

Rinnovo e clausola a sorpresa: ora l'addio è più vicino
Donnarumma e Belligham©LaPresse

Il portiere della Nazionale sta trovando maggiore continuità con il Paris Saint-Germain, ma sarebbe oggetto anche di riflessioni da parte della dirigenza, con la Juventus che continua a monitorare la sua situazione. Per quanto riguarda il centrocampista classe 2003, sta per arrivare il rinnovo di contratto con il Borussia Dortmund, ma al suo interno sarebbe presente una clausola che ne favorirebbe l’addio. Tutte i dettagli sul futuro di Jude Bellingham.

Calciomercato, rinnovo e addio per Bellingham | Clausola da 93 milioni

Jude Bellingham © LaPresse
Jude Bellingham © LaPresse

Il Borussia Dortmund ci ha abituati a grandi colpi negli ultimi anni, comprando a poco dei giovani che sono poi cresciuti enormemente di valore e poi sono stati cedute a cifre monstre. Quanto successo ad Erling Haaland è piuttosto esplicativo della filosofia adottata dal club tedesco: comprato a 20 milioni dal Salisburgo, è arrivato al Manchester City per una cifra superiore ai 70 milioni di euro.

Anche per Jude Bellingham si potrebbe andare incontro ad un destino simile. Secondo quanto riportato dal ‘Sun’, nel rinnovo della stellina inglese col Dortmund sarebbe presente una clausola rescissoria da 168 milioni di euro (150 milioni di sterline). Una cifra importantissima che, però, prevederebbe anche uno sconto ad una sola condizione: qualora il club acquirente decidesse di esercitare la clausola con anticipo, permettendo al giocatore di restare in Germania, la clausola si abbasserebbe a 93 milioni di euro (80 milioni di sterline).

Uno sconto piuttosto importante e che potrebbe fare gola proprio al Manchester City. Il club inglese ha la disponibilità economica per anticipare quella cifra e, poi, aspettare per avere a disposizione Bellingham. Inoltre, i rapporti tra i Citizens e il Dortmund sono ottimi e le trattative potrebbe risultare più semplici. Jude, dal canto suo, tornerebbe in Premier League da protagonista e con una grande esperienza internazionale. Come dimostrato dal match di San Siro, infatti, Bellingham è uno degli astri nascenti più importanti del calcio mondiale.