La Juve non si accontenta: doppio colpo da sogno da Madrid

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:10

I bianconeri sognano in grande: due acquisti stellari in Spagna per rialzare la testa. Ecco gli obiettivi di Andrea Agnelli

La Juventus è stata protagonista dell’ultimo calciomercato con diversi acquisti che hanno stravolto la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese non può che ritenersi soddisfatto degli arrivi di Bremer, Gatti, Paredes, Pogba, Kostic, Di Maria e Milik.

Juventus, doppio colpo: Asensio e Griezmann
Agnelli ©LaPresse

Tanti volti nuovi, che però non stanno portando i frutti sperati. La Juventus continua a faticare e l’ultima sconfitta contro il Monza ha aperto ufficialmente la crisi bianconera. Allegri è finito nel mirino della critica ma non è il solo: dirigenza e giocatori sono considerati responsabile dell’avvio terribile della Vecchia Signora.

La voglia di tornare grandi da parte della Juve è però tanta. Lo dimostra il grande mercato estivo e gli obiettivi per le prossime sessioni. I bianconeri guardano avanti e lo fanno continuando a mettere nel mirino profili top.

Calciomercato Juventus, doppio colpo da sogno: arrivano da Madrid

Juventus, doppio colpo: Asensio e Griezmann
Asensio ©LaPresse

Dalla Spagna giunge notizia di una Juventus pronta a puntare su due talenti esperti della Liga: As conferma l’interessamento dei bianconeri per Marco Asensio, che vedrà scadere il proprio accordo il prossimo 30 giugno. Oltre al campione del Real Madrid piace anche Antoine Griezmann. La Juve sta monitorando la situazione legata al riscatto da parte dell’Atletico. Se non dovesse concretizzarsi, i bianconeri sono pronti ad approfittarne. Nella lista della spesa del club italiano, però, i profili internazionali sono davvero diversi. E’ il portale spagnolo a stilare l’elenco dei calciatori finiti nel mirino della Juventus: attenzione così ai nomi di Grimaldo, Reguilon e Juan Bernat.

Serve, inoltre, un profilo nuovo per la difesa. Bremer non può bastare. Gatti fino a questo momento non ha convinto per nulla e Rugani non è certo il centrale su cui poter puntare. Serve un difensore giovane, che abbia maturato un’esperienza importante, che possa raccogliere l’eredità di Leonardo Bonucci, che il prossimo 1 maggio compirà 36 anni. I profili nel mirino sono soprattutto due, quello di Benoît Badiashile, francese classe 2001 del Monaco, con una valutazione superiore ai 30/40 milioni di euro, e quello del 23enne Evan Ndicka. Il centrale dell’Eintracht Francoforte, che piace parecchio anche al Milan, ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e rappresenta indubbiamente un’opportunità da cogliere al volo.