Tegola per Mancini, infortunio per un big: salta Italia-Inghilterra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:27

Mancini nei guai in vista di Italia-Inghilterra di stasera, altro infortunio e formazione da rivedere per il CT

Guai in vista per Roberto Mancini. Il CT della Nazionale, per Italia-Inghilterra di stasera, dovrà rinunciare ad un’altra pedina fondamentale, dopo le numerose defezioni già avvenute in questi giorni di ritiro a Coverciano.

Tegola per Mancini, altro infortunio: salta Italia-Inghilterra
Roberto Mancini © LaPresse

Una gara molto importante, quella di stasera a San Siro, contro la nazionale dei Tre Leoni. Dopo aver conquistato cinque punti nelle quattro gare disputate a giugno, ora gli azzurri sono attesi dagli ultimi due impegni nel gironcino di Nations League. Molto difficile puntare al primo posto e dunque alla Final Four, ma sarebbe importantissimo tenere a distanza i britannici, che hanno soltanto due punti, per evitare l’ultimo posto e dunque la ‘retrocessione’ in Lega B. Ma l’ennesimo infortunio priverà Mancini di uno degli elementi più importanti, con una formazione di stasera che inizia ad essere in emergenza.

Italia-Inghilterra, out Immobile: cambio in attacco

Tegola per Mancini, altro infortunio: salta Italia-Inghilterra
Ciro Immobile © LaPresse

Non ci sarà infatti al centro dell’attacco Ciro Immobile. Il centravanti della Lazio è stato messo fuori causa da un problema muscolare, la cui esatta entità sarà da valutare in vista del match con l’Ungheria di lunedì e del rientro in campionato la settimana prossima. Al suo posto, nel 4-3-3 pensato da Mancini (in allenamento era stato provato anche il 3-5-2, ma alla fine il CT non si discosterà dal modulo che ha sempre utilizzato dall’inizio della sua avventura in panchina con gli azzurri) prenderà posto Gianluca Scamacca, che sarà assistito ai lati da Manolo Gabbiadini e da Giacomo Raspadori. L’undici azzurro dovrebbe essere completato dalla linea a 4 davanti a Donnarumma composta da Di Lorenzo, Bonucci, Bastoni ed Emerson Palmieri, con Barella, Jorginho e uno tra Cristante e Pobega a centrocampo: il romanista in questo momento appare favorito.

L’infortunio di Immobile (fuori dai 23 convocati per stasera, come Tonali, Provedel, Mazzocchi, Gatti e Cancellieri) si aggiunge a quelli di Verratti, Pellegrini, Politano e Tonali. Una vera e propria ‘maledizione’, quella degli infortuni, per gli azzurri, che devono però cercare di fare quadrato e chiudere al meglio l’avventura in Nations League. Tra stasera contro l’Inghilterra, in un suggestivo re-match della finale di Euro 2020 a Wembley, e il match di lunedì a Budapest contro l’Ungheria, la nostra Nazionale si gioca davvero molto.