Il trucco non funziona: pasticcio e super colpo per Juventus e Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:14

Il calciomercato internazionale sta assistendo a un pasticcio che è sempre più sotto gli occhi di tutti e potrebbe portare a un colpo super per Juventus e Milan

A volte i grandi amori fanno dei giri immensi per poi tornare al punto di partenza. Ma le storie, in altri casi, proseguono anche oltre il lieto fine.

Il trucco non funziona: pasticcio e super colpo per Juventus e Milan
Dirigenza Juventus ©LaPresse

Potrebbe essere questo il caso di Antoine Griezmann. L’attaccante francese ha fatto impazzire le difese avversarie nella sua prima avventura con la maglia dell’Atletico Madrid. Un talento meraviglioso e completo, capace di svariare su tutto il fronte d’attacco e disegnare calcio con un mancino sontuoso, ma anche con un’efficacia sotto porta che molti pensavano non avesse nei primi bagliori della sua carriera alla Real Sociedad. Poi il passaggio al Barcellona e il buio per il classe 1991, fino al ritorno in Colchoneros, nella sua casa calcistica e nelle mani di Diego Simeone che più di tutti è riuscito a tirargli fuori il meglio. Le cose, però, e dispiace per i più romantici, non stanno andando per il meglio. Colpa anche dell’accordo tra Barcellona e Atletico Madrid, che prevede il riscatto obbligatorio del calciatore per la cifra di 40 milioni di euro, dopo un certo numero di minuti giocati e presenze.

Griezmann in bilico all’Atletico Madrid: Juventus e Milan possono approfittarne

Il trucco non funziona: pasticcio e super colpo per Juventus e Milan
Griezmann ©LaPresse

È così l’Atletico ha iniziato a gestire il calciatore facendolo entrare solo nei finali di partita, a parte lo scontro diretto contro il Real Madrid, in cui comunque la prestazione di Griezmann non è stata brillante. Insomma, il trucco non sta funzionando a livello sportivo. E secondo il Barcellona neanche dal punto di vista economico, dato che i blaugrana sostengono che l’accordo fosse valido per la stagione in prestito, e quindi il riscatto sia già obbligato.

Un caso che potrebbe trasformarsi in opportunità di calciomercato per le big italiane, come Juventus e Milan. Il valore di Grizou non si discute e, per entrambe, un calciatore così in attacco sarebbe un’arma in più da usare. Stefano Pioli potrebbe scommetterci in uno dei tre ruoli alle spalle della punta o come falso nove, all’occorrenza. Per i bianconeri, in piena trasformazione, sarebbe quell’elemento di concretezza e fantasia in attacco, spalla perfetta per Dusan Vlahovic. Insomma, le italiane potrebbero presto drizzare le orecchie sui fatti spagnoli e trarne beneficio da giugno prossimo in poi.