“Questo è solo l’inizio”: Dionisi gongola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:34

Felicità e soddisfazione nelle parole di Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo, dopo la vittoria per 1-0 a Torino

Il Sassuolo torna a casa con un successo pesante dalla trasferta in casa del Torino. L’1-0 con cui i neroverdi hanno battuto in extremis i granata grazie al gol di Agustin Alvarez può segnare un punto di svolta nella stagione degli emiliani.

"Questo è solo l'inizio": Dionisi gongola
Alessio Dionisi (screen shot)

Ne è consapevole il tecnico Alessio Dionisi, che ai microfoni di ‘DAZN’, al termine della partita, esprime tutta la sua soddisfazione, per una squadra che appare in netta crescita. “Abbiamo cambiato pelle, giocatori come Laurientè e Pinamonti sono entrati in campo al debutto quasi senza allenarsi – ha spiegato – Bisogna lavorare sia durante le partite che sfruttando ogni momento nel corso della settimana. Siamo più compatti rispetto a qualche settimana fa e cerchiamo di giocare sempre per offendere e non per difenderci, pur provando a mantenere un equilibrio. Visto quello che abbiamo passato ultimamente con infortuni e cose varie, la soddisfazione di stasera ce la meritavamo. Prestazioni come quella di stasera indicano che stiamo lavorando bene di squadra, c’è ancora da crescere sulla strada dell’atteggiamento ma i passi in avanti sono quelli giusti”.

Commento positivo sulle prestazioni degli attaccanti, cominciando dal match winner, ma non solo lui. “Alvarez? Sono contento per lui, ha tanta voglia di giocare e far bene e questo gol lo aiuterà a credere ancora di più nei suoi mezzi. Laurientè è un giocatore molto bravo, ha iniziato in maniera molto timida ma sapevamo di aver preso un giocatore con delle doti importanti soprattutto in transizione. Deve migliorare nella finalizzazione, ma oggi sono contento, è entrato davvero bene in partita. E’ un punto di partenza e di buon auspicio per il prosieguo”.