Juve, 67 milioni ma è già un flop: “Calciatore terribile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Protagonista nella scorsa estate con un maxi trasferimento, il calciatore è già stato bocciato dopo poche settimane

Quando un club investe cifre molto importanti sul mercato per aggiudicarsi un calciatore di talento, è lecito per i tifosi aspettarsi prestazioni all’altezza del costo del cartellino. Nel caso dell’ex Juventus, però, sembra essere già arrivata una prima sentenza da parte dei suoi nuovi sostenitori dopo appena un mese.

Calciomercato Juventus, de Ligt nel mirino dopo la sconfitta
Arrivabene e Nedved ©LaPresse

Il calciatore in questione, beccato sui social dopo l’ultima prestazione deludente, è Matthijs de Ligt. Il centrale olandese, pagato dal Bayern Monaco ben 67 milioni di euro più 10 come possibili bonus legati al raggiungimento di specifici obiettivi sportivi, ha iniziato col piede sbagliato la sua nuova avventura in Bundesliga, deludendo le grandi aspettative che si erano creati intorno al suo trasferimento.

Dopo aver difeso per tre stagioni la maglia della Juventus, riuscendo solamente in parte a mostrare il grande talento che aveva stregato il club bianconero e convinto la proprietà juventina a sborsare 85 milioni per averlo dall’Ajax, il difensore sperava di poter trovare nell’idea di calcio di Julian Nagelsmann uno stile di gioco più vicino a quelle che sono le sue caratteristiche. E invece, dopo le prime 8 presenze ufficiali in stagione, il primissimo giudizio dei suoi confronti non rispecchia le grandi premesse.

Calciomercato Juventus, de Ligt nel mirino dopo la sconfitta

Calciomercato Juventus, de Ligt nel mirino dopo la sconfitta
De Ligt ©LaPresse

Dopo aver trionfato in Champions League lo scorso martedì contro il Barcellona con una prestazione solida, il Bayern Monaco è crollato quest’oggi improvvisamente in campionato perdendo per 1-0 in casa dell’Augsburg con la rete decisiva di Berisha al 59′. Se contro i blaugrana de Ligt era rimasto in panchina per l’intera durata del match, questo pomeriggio ha invece giocato dal 1′ al fianco di Upamecano.

La sua prestazione, così come quella del compagno francese, è stata però aspramente criticata dai tifosi del Bayern Monaco sui social, i quali hanno evidenziato come la presenza in campo dell’olandese in questo primo mese abbondante di stagione sia quasi sempre coincisa con un risultato negativo.

Qualcuno ha addirittura definito de Ligt come un ‘calciatore terribile’, mentre altri lo hanno paragonato ad un ‘mini Harry Maguire’ per i tanti errori commessi. Ecco le principali reazioni social postate questo pomeriggio: