Flop totale e soluzione immediata: “Del Piero alla Juventus”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:57

Juventus, la rivelazione su Alex Del Piero in diretta: l’ex capitano bianconero tirato nuovamente in causa. Ecco perché.

Dire che la Juventus stia attraversando uno dei periodi più difficili della propria storia recente è solo ed esclusivamente un eufemismo. La sconfitta patita al cospetto del Benfica potrebbe incidere in maniera deleteria sul cammino europeo degli uomini di Allegri, con il tecnico livornese ritornato prepotentemente nel mirino della critica.

Flop totale e soluzione immediata: "Del Piero alla Juventus"
Alex Del Piero ©LaPresse

A differenza dello scenario palesatosi qualche settimana fa, però, al diffuso malcontento dei tifosi si associa anche un certo fastidio da parte dei vertici dirigenziali bianconeri, preoccupati dall’involuzione della squadra e dagli scarsi risultati ottenuti in questo primo scorcio di stagione. Al momento Allegri resta al timone, ma è chiaro che la situazione di alta tensione potrebbe portare ad improvvisi cambi di rotta nel caso in cui Vlahovic e compagni non dovessero invertire a stretto giro di posta il proprio ruolino di marcia. Chiaramente Allegri non è l’unico profilo messo in discussione. Dalla condizione fisica apparsa approssimativa a scelte dirigenziali e sportive che fino ad ora non hanno pagato, sono in tanti ad essere finiti sul banco degli imputati. Ed ecco dunque che potrebbe ritornare ad aleggiare un nome legato alla “Vecchia Signora” da un filo rosso indelebile…

Alex Del Piero alla Juventus, la soluzione proposta da Caressa

Flop totale e soluzione immediata: "Del Piero alla Juventus"
Alex Del Piero ©LaPresse

Ragion per cui, sorprendono fino ad un certo punto le esternazioni di Fabio Caressa, che a Sky Sport ha palesato nel ritorno di Alex Del Piero la possibile risoluzione a tutti i mali. Ecco quanto riferito: “La Juve dovrebbe risolvere i suoi problemi come ha fatto il Milan, al quale Paolo Maldini ha restituito il suo DNA: la Juve ha un disperato bisogno di Alessandro Del Piero. Lo stile Juve si è ormai disperso negli anni, e c’è urgente bisogno di un uomo che dia serietà, tranquillità e rispetto della tradizione.”

Sul gioco espresso dalla Juve che continua a latitare: “Allegri non è esente da errori, così come i calciatori: al momento questa non è la squadra che vuole il tecnico, con un gioco brutto e perdente. Il tecnico non riesce a trasmettere i suoi valori, con il solo Bonucci rimasto tra i senatori.”