Rigiocare Juventus-Salernitana, Nicola ha una sua idea

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:19

Davide Nicola ha parlato in conferenza stampa ed è tornato anche sulle polemiche post Juventus: le sue parole

Inizio di campionato decisamente positivi per la Salernitana, attualmente decima in classifica con sette punti conquistati in sei partite.

Nicola in conferenza prima di Salernitana-Lecce
Nicola © LaPresse

I granata sono reduci dal pareggio in casa della Juventus, una partita che la squadra di Nicola ha sfiorato di vincere e che ha scatenato un mare di polemiche per il gol annullato nei minuti di recupero. Proprio dalla gara con i bianconeri è partito il tecnico della Salernitana nella conferenza alla vigilia del match contro il Lecce. “Siamo reduci da una ottima prestazione. Dobbiamo migliorare  molti aspetti e questo basta per stare sempre con la guardia alza. Sul 2-2 abbiamo attaccato ancora perché nel calcio non ci si può permettere di gestire. Il risultato arriva tramite la produzione di gioco. Non bisogna aspettare l’errore dell’avversario, dobbiamo essere noi a determinare il nostro destino”.

Ma inevitabile è un commento alle polemiche per l’ormai nota vicenda del gol bianconero annullato: “Non perdo tempo parlando di queste cose. Rigiocare con la Juventus? C’è il ritorno: sarà un piacere affrontare una grande squadra”.

Salernitana-Lecce, Nicola rimanda il primo bilancio

Nicola torna su Juventus-Salernitana
Davide Nicola © LaPresse

Archiviata la Juventus, è il tempo di pensare al Lecce e per Nicola soltanto dopo la gara dei salentini si potrà fare un primo bilancio: “Vediamo la gara di domani prima di farlo. Giocarsela con tutti fa crescere l’autostima ma finora abbiamo giocato solo sei partite. Dopo Lecce, imposteremo la sosta per affrontare al meglio le 8 partite prima dello stop per i Mondiali”.