Zidane impossibile, scelta fatta per il nuovo allenatore della Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:50

Juventus in crisi ed allora l’esonero di Allegri diventa possibile: niente Zidane, scelto il nuovo tecnico della Juventus

Crisi senza fine per la Juventus che contro il Benfica ha incassato la seconda sconfitta consecutiva in Champions League.

Niente Zidane, Tuchel alla Juventus
Zidane © LaPresse

I bianconeri dovranno ora compiere una vera impresa per qualificarsi agli ottavi di finale, primo obiettivo stagionale per la squadra di Allegri che anche in campionato sta stentando molto con 4 pareggi e 2 vittorie in sei partite.

Proprio Allegri è finito nel mirino della critica per lo stentato inizio di stagione ed ora la sua posizione non è più così stabile. Tante le voci su un suo possibile addio e, anche se dalla società filtra silenzio al momento, la piazza ha già preso posizione: l’esonero è la scelta più saggia secondo gran parte dei tifosi. Allegri out, in tendenza ormai da ieri sera su Twitter, ma per fare spazio a chi? Il sogno bianconero è sicuramente Zinedine Zidane ma arrivare all’ex Real Madrid – che vuole aspettare la panchina della Francia – può essere impossibile ed allora occorre trovare un’alternativa. Proprio su questo è stato incentrato il sondaggio di Calciomercato.it: “In caso di esonero a chi affidereste la panchina della Juve se il sogno Zidane non fosse realizzabile?”

Calciomercato Juventus, Tuchel per il dopo Allegri: il sondaggio

Tuchel alla Juventus
Tuchel © LaPresse

Quattro le alternative proposte e il risultato è stato netto: è Thomas Tuchel, fresco esonerato dal Chelsea, il nome giusto per rilanciare la Juventus in caso di esonero di Massimiliano Allegri. Una scelta fatta da ben il 45,5% dei votanti con il secondo classificato staccato di nove punti. E’ De Zerbi ad essere finito subito dietro il tedesco con il 36,8% di preferenze.

Non trova grandi gradimenti, invece, il nome di Roberto Mancini, attuale commissario tecnico dell’Italia: per lui il 12,3% di voti. Ancora meno quelli che sono andati a Mauricio Pochettino. Attualmente libero, dopo aver terminato la sua esperienza al Paris Saint-Germain, l’allenatore argentino è indicato come il profilo giusto per il post Allegri soltanto dal 5,5%. L’orientamento sembra quindi essere abbastanza chiaro: se la Juventus dovesse davvero decidere di esonerare Allegri, il nome giusto per rilanciare il club bianconero è quello di Thomas Tuchel.