“Fuori rosa”: la Juventus fa i conti anche con il tweet non gradito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:28

La crisi della Juventus non sembra avere fine e ora i tifosi si scatenano per un tweet del club bianconero: tutti nel mirino

Si salvi chi può, anche se al momento dalla tempesta Juventus sembra non sia esentato nessuno.

Crisi Juventus, il tweet non è gradito
Nedved e Arrivabene © LaPresse

Dopo il ko contro il Benfica, si fa fatica a non parlare di crisi: appena due vittorie nelle otto partite fin qui disputate, la sensazione che la squadra non abbia nessun tipo di identità e, soprattutto, una Champions che sembra già essere compromessa dopo appena due giornate.

Ce n’è di motivi per riflettere in casa bianconera e non è solo Allegri ad essere finito nel mirino della critica. Certo il tecnico non può che essere il primo colpevole, soprattutto per non essere riuscito dopo oltre un anno a dare un gioco alla Juventus. Ciò che sembra mancare è l’idea di squadra e la conferma, oltre che dalla partita di ieri sera, si è avuta anche nel post gara. Una parte di squadra ha voluto prendersi i fischi sotto la curva, ma qualche giocatore (Paredes e Di Maria su tutti), non ha seguito il resto dei compagni. Poco fa la stessa Juventus ha pubblicato un tweet con l’immagine della squadra sotto la curva, accompagnata dalla parola ‘Insieme’. Un cinguettio però che ha fatto infuriare ancora di più i tifosi bianconeri.

Juventus, il tweet non va giù ai tifosi

Juventus, calciatori nel mirino dei tifosi
Juventus © LaPresse

Il tweet del club bianconero voleva rappresentare la volontà di restare uniti nel momento di difficoltà ed, invece, è stato utilizzato dai tifosi per sfogare la loro rabbia. Oltre duemila risposte e tutte critiche verso allenatore, squadra, società.

Tra i commenti non c’è nessuno che si salva: non Allegri (“ne manca solo uno, Allegriout” cinguetta un tifoso), non la società (“Ma il nostro presidente dov’è?” si domanda un utente) e, ovviamente, neanche i calciatori. Ed, infatti, c’è chi si chiede quando ‘ci sarà’ la squadra e chi, invece, mette in evidenza il fatto che non tutti i giocatori erano presenti sotto la curva come Di Maria e Paredes. E così arriva la soluzione drastica di un tifoso per chi ha mancato il saluto: “Fuori rosa”.

I commenti sotto al tweet della Juventus: