Juventus-Benfica, voti e tabellino primo tempo: Paredes detta legge, Vlahovic spento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:50

Voti e tabellino del primo tempo di Juventus-Benfica, match dell’Allianz Stadium valido per la fase a gironi di Champions League. Joao Mario su rigore risponde al vantaggio iniziale firmato da Milik

La Juventus parte forte nella prima mezz’ora ma poi si spegne, permettendo al Benfica di chiudere in parità il primo tempo del match dell’Allianz Stadium.

Juventus-Benfica, voto e tabellino
Paredes e Milik ©LaPresse

Milik è un cecchino e con un perfetto colpo di testa sblocca subito la partita dopo appena 4 minuti. Paredes detta legge a centrocampo e pennella la punizione per il polacco. Miretti troppo irruento: stende in area Ramos, con Joao Mario che dal dischetto non sbaglia. L’ex Inter, nel modo di esultare, provoca anche i tifosi bianconeri. Vlahovic spento e ancora a secco.

JUVENTUS

Perin 6

Bremer 6,5

Bonucci 5,5

Danilo 6

Cuadrado 5

McKennie 6

Paredes 7

Miretti 5

Kostic 5,5

Milik 7

Vlahovic 5

All. Allegri 6

BENFICA

Vlachodimos 6

Bah 5

Antonio Silva 6,5

Otamendi 5,5

Grimaldo 5,5

Florentino 6

Enzo Fernandez 6

Neres 6

Rafa Silva 6,5

Joao Mario 7

Ramos 5,5

All. Schmidt 6

Arbitro: Zwayer 5,5

TABELLINO

JUVENTUS-BENFICA 1-1
4′ Milik; 43′ rig. Joao Mario (B)

Juventus (3-5-2): Perin; Bremer, Bonucci, Danilo; Cuadrado, McKennie, Paredes, Miretti, Kostic; Milik, Vlahovic. A disposizione: Pinsoglio, Garofani, Gatti, Rugani, Barbieri, De Sciglio, Fagioli, Soulé, Di Maria, Kean. Allenatore: Allegri

Benfica (4-2-3-1): Vlachodimos; Bah, Antonio Silva, Otamendi, Grimaldo; Florentino, Enzo Fernandez; Neres, Rafa Silva, Joao Mario; Ramos. A disposizione: Leite, Brooks, Ristic, Gilberto, Aursnes, Draxler, Bernardo, Ciquinho, Goncalves, Musa, Araujo, Pinho. Allenatore. Schmidt

Arbitro: Zwayer (Germania)
VAR: Dankert
Ammonito: Bah (B), Miretti (J), Perin (J)
Espulso:
Note: recupero