TV PLAY | “Succede il finimondo”: Mourinho e Sarri nel mirino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:34

A Calciomercato.it in onda su TvPlay è intervenuto il giornalista Furio Focolari: da Mourinho a Sarri, tutti nel mirino

Il giornalista Furio Focolari ha parlato ai microfoni di Calciomercato.it su  Tv Play soffermandosi sui problemi della Roma, su Sarri e anche su Inzaghi e Spalletti.

Focolari critica Mourinho e Sarri a TV Play
Focolari

MOURINHO – “Criticare Mourinho a Roma è blasfemia. Per loro lui è qualsiasi cosa di buono ci possa essere. Medico, comunicatore, allenatore… Ma anche lui commette errori. Criticare non è blasfemia, ma a Roma non ci può stare. Quando parliamo in radio succede il finimondo. Qualsiasi cosa succeda, qualsiasi sconfitta. ‘Ma è colpa di Mourinho?’ E di chi deve essere colpa?”

SARRI – “Non è ai livelli di Mourinho, ma anche li ‘il gioco, il maestro’. Non si può criticare. Io mi son permesso di dire che quando Sarri gioca nella sua sola metà campo è un gioco noioso e inutile. Quando si porta in avanti con qualche passaggio in verticale allora diventa un gioco eccezionale. Ma se a Genova sei uno a zero e giochi come se fossi cinque a zero con i passaggi a centrocampo dico che hai sbagliato”.

CRITICHE TIFOSI – “Veniamo spesso contestati. I tifosi vogliono che gli si dica quello che vogliono sentirsi dire. Noi diciamo le cose che pensiamo, certo, a volte possiamo anche sbagliare. Se Mourinho fa una formazione sbagliata o sbaglia a far giocare Matic e Cristante insieme perché non si può dire? Sono entrambi lenti e il centrocampo così non funziona e lui puntualmente li ripropone. E di chi è la colpa, mia? Non puoi permetterti in questa città di fare normalissime critiche. Dobbiamo dire sempre quello che pensiamo. Mi sento rispondere “Ha bisogno di tempo”. Ogni volta che faccio una critica c’è qualcuno che me lo dice. Ma possibile? Prendi Casale. Ha bisogno di tempo, ma quanto tempo?”

CASALE – “Ha fatto cose buone in fase propositiva, molto meno bene in fase difensiva. Questo si, va aspettato”.

Focolari a TV Play: “Inzaghi da criticare per quanto fatto all’Inter”

Focolari su Inzaghi: "all'Inter si può criticare"
Inzaghi © LaPresse

INZAGHI – “Critichiamo Allegri e Inzaghi. Inzaghi si può criticare rispetto a quanto fatto con l’Inter. Inzaghi con la Lazio con una squadra molto meno competitiva, con la coperta cortissima, ha finito col Covid un campionato che forse andava a vincere”.

ROSE LAZIO E ROMA – “Teoricamente Sarri dovrebbe avere la rosa più somigliante. Poi però Casale non gioca e Marcos Antonio non gioca, e Cancellieri gioca ma sempre sostituto di un esterno. Però mi sembra che i giocatori più adatti all’allenatore siano quelli di Sarri, anche perché lui ha un gioco specifico, Mourinho no”.

PELLEGRINI E DYBALA – “Pellegrini deve cambiare posizione. Matic e Cristante non possono giocare insieme e lui deve tornare centrocampista. Lì ritroverà più smalto, anche perché in quella zona Dybala è più forte e ti mette in difficoltà anche psicologica. Il problema si risolve arretrando Pellegrini”.

SU SPALLETTI – “Dal punto di vista tecnico-tattico è uno dei migliori allenatori del mondo”.