Terremoto Inter e Juve, ne “cacciano” due dopo il disastro europeo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:44

Inizio in Europa pessimo per Inter e Juventus: vero e proprio terremoto dopo le sconfitte in Champions League

Una prima giornata europea amara per le italiane. Tra le sette compagini della Serie A impegnate nella tre giorni di coppe europee, solo Napoli e Lazio hanno vinto e convinto. Gli azzurri hanno liquidato il Liverpool al Maradona con un sonoro 4-1. Risultato simile quello dei biancocelesti, che hanno superato in casa il Feyenoord, finalista di Conference League contro la Roma lo scorso anno, per 4-2.

Sondaggio CM.IT: Inzaghi e Allegri
Inzaghi e Allegri © LaPresse

Vittorie importanti e convincenti che permettono di iniziare al meglio il percorso europeo. Piccolo passo invece per il Milan, che ha ottenuto un pareggio su un campo ostico contro il Salisburgo. Più sottotono invece le prove delle altre squadre. Dalla Fiorentina, fermata a sorpresa in casa contro i lettoni del RFS sull’1-1, alla Roma, sconfitta a sorpresa in Bulgaria. Sconfitte anche per Juventus e Inter, che hanno dovuto piegarsi a Psg e Bayern Monaco.

Sondaggio CM.IT, Allegri e Inzaghi a rischio

E a riguardo le critiche, soprattutto nei confronti degli allenatori, non sono mancate. Mourinho, Inzaghi e Allegri sono stati infatti bersagliati per le prestazioni che le loro squadre hanno offerto. L’Inter è apparsa troppo intimorita e rinunciataria, mentre la Juve ha sostanzialmente regalato un tempo ai parigini. Per questo motivo, agli utenti del nostro canale Telegram, abbiamo chiesto, alla luce di quelli che sono stati i brutti risultati ottenuti, chi rischia di più il posto in panchina.

Sondaggio CM.IT: Inzaghi e Allegri a rischio
Sondaggio Telegram CM.IT

E il verdetto segna una perfetta parità. Per il 44% degli utenti, sia Simone Inzaghi che Massimiliano Allegri rischiano fortemente il posto in panchina. Entrambi i tecnici, secondo i votanti, sono sulla graticola e le prossime partite potrebbero rivelarsi decisive in merito al proprio futuro. Rischia invece molto meno José Mourinho, almeno secondo il nostro sondaggio, visto che solo l’11% dei partecipanti ha votato per il portoghese. L’opzione “altro” è stata invece scelta dall’1% degli utenti.