L’ex Juve condanna Allegri: firma e addio immediato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:24

Giungono brutte notizie di mercato in casa Juventus in attesa che la cessione venga definita ufficialmente

Uscita senza punti dalla prima partita di Champions League, la Juventus non può chiaramente essere soddisfatta per la sconfitta di ieri sera. Rispetto ai pronostici della vigilia, però, tutto sommato il 2-1 rimediato in casa del Paris Saint Germain è un risultato che non dovrebbe incidere troppo sul morale bianconero.

Calciomercato Juventus, Gavi rinnova col Barcellona: tutta colpa di Pjanic
Massimiliano Allegri ©LaPresse

E’ vero che la Juve non ha iniziato bene la stagione e che le critiche al gioco espresso di Allegri sono state numerose, ma contro calciatori del calibro di Messi, Neymar e Mbappé un risultato negativo si può anche accettare. La peggiore notizia per i tifosi bianconeri dai match di ieri sera, piuttosto, è arrivata dall’altra sfida del girone giocata a Lisbona, dove il Benfica ha destato ottime impressioni nel successo sul Maccabi Haifa.

Ad ogni modo, la strada europea rimane ancora molto lunga e la Juventus avrà a disposizione altre cinque partite per cercare di avvicinarsi all’obiettivo qualificazione. Chi non potrà aiutare i bianconeri è Paul Pogba, fuori fino a novembre a causa dell’intervento al ginocchio di lunedì scorso. Le condizioni fisiche del francese continuano a preoccupare e in vista della finestra di gennaio non è escluso che possa arrivare un altro centrocampista.

Calciomercato Juventus, Gavi rinnova col Barcellona: tutta colpa di Pjanic

Calciomercato Juventus, Gavi rinnova col Barcellona: tutta colpa di Pjanic
Gavi ©LaPresse

Uno degli obiettivi che la Juventus aveva seguito a proprio centrocampo con la speranza di poterlo ingaggiare a costo zero il prossimo giugno 2023, è il giovanissimo Gavi. Classe 2004, il talento spagnolo è legato al Barcellona da un contratto in scadenza al termine di questa stagione. I negoziati per la firma tra il club blaugrana e il suo entourage vanno avanti ormai da mesi, tra intoppi e promesse non ancora mantenute.

A sbloccare il rinnovo di Gavi con il Barcellona, secondo quanto scritto dal ‘Mundo Deportivo’, potrebbe essere stata la cessione di Miralem Pjanic. Il centrocampista bosniaco ex Juve ha infatti firmato un biennale con il Sharjah FC, salutando ufficialmente la società catalana. Con il risparmio del suo ingaggio, il club blaugrana potrà finalmente formalizzare il rinnovo di Gavi sino al 2024, rovinando le speranze residue dei tifosi bianconeri.