Annuncio imminente: in panchina arriva Thiago Motta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:05

Nei giorni scorsi il Bologna ha ufficializzato la separazione da Sinisa Mihajlovic. Un esonero chiacchierato e che ha lasciato un vuoto in panchina tra i felsinei pronti ad accogliere un altro tecnico  

Soli tre punti in cinque giornate di Serie A per il Bologna che dopo il pareggio contro lo Spezia in trasferta ha deciso di sollevare dall’incarico Sinisa Mihajlovic, figura storica delle ultime annate della società rossoblù. Una scelta sofferta che porta i felsinei a voltare pagina a caccia di fortune migliori con un altro allenatore. Arnautovic e soci hanno infatti collezionato solamente tre pareggi e due ko nelle gare giocate finora, con la casella delle vittorie ancora ferma sullo zero e da sbloccare quanto prima.

Scelto Thiago Motta per il dopo Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic esonerato ©️ LaPresse

Per dare la scossa all’ambiente il Bologna ha optato per il cambio di guida tecnica che ora dovrà essere affidato ad un nuovo allenatore chiamato a risollevare la situazione. In queste ore i candidati a sedere sulla panchina bolognese non sono di certo mancati: da Claudio Ranieri, candidato gradito all’amministratore delegato Claudio Fenucci, fino a Thiago Motta, il nome in forte pole position che piace al direttore sportivo Marco Di Vaio.

L’ufficialità relativa al successore di Mihajlovic si avvicina sempre di più, anche perchè domenica il Bologna avrà alle porte un’altra gara complessa da affrontare contro la Fiorentina di Italiano desiderosa di macinare punti. Secondo quanto evidenziato da ‘Repubblica‘ la posizione di Thiago Motta si è fatta molto più solida, anche perché puntare su un tecnico giovane sarebbe mossa gradita anche alla squadra.

Calciomercato Bologna, per il dopo Mihajlovic è pronto Thiago Motta

Scelto Thiago Motta per il dopo Mihajlovic
Thiago Motta ©LaPresse

La stessa fonte evidenzia come la partita sta per chiudersi ed è ormai solamente questione di ore per stabilire anche in via ufficiale la prossima guida tecnica. Si va infatti verso l’accordo e ad ore potrebbe anche esserci l’annuncio. D’altra parte Thiago Motta lo scorso anno, dopo una prima fase di difficoltà, ha fatto molto bene allo Spezia portando i liguri ad una clamorosa salvezza che ha poi preceduto la fine del rapporto.

Nelle ultime ore il nome di Thiago Motta è stato accostato anche alla panchina dell’Inter. Ma al momento i nerazzurri non sembrano intenzionati ad operare un cambio alla guida tecnica nonostante gli scarsi risultati di Simone Inzaghi in questo avvio di stagione.