Rottura totale con Allegri: stavolta sono tutti d’accordo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:17

Nuova bufera intorno all’allenatore della Juventus dopo il brutto pareggio incassato nell’ultimo turno in casa della Fiorentina

C’è modo e modo di pareggiare una partita complicata. Se contro la Roma la scorsa settimana la Juventus allo Stadium aveva dato un’idea di superiorità uscendo con la consapevolezza di essere più attrezzata rispetto ai giallorossi, nell’ultimo turno contro la Fiorentina il pari ottenuto al Franchi ha lasciato un sapore tutt’altro che dolce.

Calciomercato Juve, puntano il dito contro Allegri: scelta presa
Max Allegri ©LaPresse

Rispetto al coraggio dei viola, la squadra di Allegri ha prodotto davvero poco in fase offensiva. Non fosse stato per il prodigioso intervento di Perin sul rigore calciato da Luka Jovic, per i bianconeri la giornata si sarebbe ulteriormente complicata. La buona notizia per i tifosi juventini è che siamo solamente all’inizio della stagione e che la classifica dopo cinque giornate è parecchio corta, senza formazioni a punteggio pieno.

Tra l’altro, non va dimenticato che la Juventus in questo avvio di campionato ha dovuto rinunciare a calciatori fondamentali come Paul Pogba e Federico Chiesa, attualmente infortunati ma sulla via del recupero per tornare quanto prima a disposizione di Max Allegri. Anche Angel Di Maria ha dovuto lottare contro un problema muscolare sofferto alla primissima giornata contro il Sassuolo.

Calciomercato Juve, puntano il dito contro Allegri: scelta presa

Calciomercato Juve, puntano il dito contro Allegri: scelta presa
Max Allegri ©LaPresse

Nonostante le numerose attenuanti, nel sondaggio di Calciomercato.it lanciato questa mattina nel quale è stato chiesto agli utenti di votare l’allenatore più deludente dell’ultimo fine settimana, proprio Allegri è stato quello che ha ricevuto il maggior numero di preferenze. L’allenatore toscano è stato il più votato sia da un pubblico più giovane come quello di Telegram (51%), sia da tifosi più adulti presenti su Twitter (40%).

Al secondo posto il popolo di Twitter ha scelto José Mourinho come seconda grande delusione di giornata per la sconfitta sonora contro l’Udinese con il 30,5% dei voti, davanti a Simone Inzaghi (25,7%) reduce invece dal 3-2 rimediato lo scorso sabato nel derby della Madonnina contro il Milan. Ultimo posto per Maurizio Sarri con il 3,8%, anche la sua Lazio è uscita senza punti dall’ultima giornata dopo essere stata travolta dal ciclone Napoli e dal grande talento di Khvicha Kvaratskhelia.

Calciomercato Juve, puntano il dito contro Allegri: scelta presa
Sondaggio CM.IT