Juventus, allarme Chiesa: “Rischia un nuovo intervento”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00

La Juventus spera di essere presto al completo col recupero degli infortunati, ma la situazione di Federico Chiesa fa preoccupare tutti

A mercato concluso, la Juventus ha messo a segno una serie di operazioni per le quali la rosa bianconera può sicuramente dirsi maggiormente ricca di alternative di grande qualità rispetto alla stagione passata. Una sessione di trasferimenti da protagonista, per la Vecchia Signora, chiamata ora a riscattare le ultime due annate piuttosto grigie.

Juventus, allarme Chiesa: "Rischia un nuovo intervento"
Federico Chiesa © LaPresse

Pogba, Di Maria, Bremer, Kostic, Milik, Paredes, questi gli acquisti che la dirigenza ha messo a disposizione di Allegri. Adesso, il tecnico ha tra le mani il potenziale per inserire la sua squadra nella lotta scudetto a pieno titolo. Le prime importanti risposte dal campo si attendono dal match di oggi con la Fiorentina e dal debutto in Champions League contro il Psg. Allegri recupera Di Maria e lancerà verosimilmente dal primo minuto Paredes, per iniziare a cambiare volto alla sua creatura. E le cose potrebbero migliorare con il recupero degli infortunati, anche se per Pogba ci vorrà ancora un po’. E per il lungodegente Federico Chiesa, spunta un allarme che potrebbe complicare nuovamente la situazione.

Juventus, Chiesa diventa un giallo: “I tempi di recupero si allungano”

Juventus, allarme Chiesa: "Rischia un nuovo intervento"
Federico Chiesa © LaPresse

Dopo il terribile infortunio al ginocchio patito a gennaio, l’attaccante, a seguito di operazione chirurgica, ha iniziato un lungo programma di recupero. Che sembrava poterlo portare, nelle prossime settimane, al ritorno in campo, in maniera graduale. O perlomeno, questi erano i programmi. Ma le ultime notizie non inducono all’ottimismo, anzi gettano un ombra non da poco sulle condizioni del classe 1997. Marcello Chirico, giornalista di ‘7Gold’, infatti, fa il punto della situazione su Twitter lanciando l’allarme: “La situazione di Chiesa è da monitorare: quando forza, gli si gonfia il ginocchio. Semplice infiammazione? Infezione? O altro? I tempi di recupero slittano. L’auspicio Juventus è che non si debba intervenire di nuovo chirurgicamente”. Un rischio, quest’ultimo, da scongiurare a tutti i costi. Altrimenti, il giocatore sarebbe di fatto fuori gioco per tutta la stagione. Se ne saprà di più prossimamente, ma certo, è un quadro poco incoraggiante.