TV PLAY | Scippo alla Juventus, l’annuncio in diretta: “Tutto vero”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:38

Possibili colpi di scena sul mercato della Juventus che non ha ancora chiuso del tutto i movimenti in entrata

A 48 ore dalla chiusura del calciomercato la Juventus non ha ancora definito completamente la propria rosa. Tra le tante operazioni sia in entrata che in uscita sulle quali il club bianconero sta lavorando, ce n’è una che più di ogni altra sta a cuore a Massimiliano Allegri.

TV PLAY | Scippo Paredes alla Juventus, l'annuncio in diretta: "Tutto vero"
Marco Guidi su TV Play

Il tecnico toscano sta infatti aspettando l’attesissimo centrocampista, individuato in Leandro Paredes. Il centrocampista argentino non è stato ufficialmente convocato dal Psg per il prossimo impegno, indizio inequivocabile dopo le parole d’addio pronunciate dal tecnico Galtier nei suoi confronti. Oltre alla Juventus, però, come spiegato dal giornalista Marco Guidi su Calciomercato.it on onda su TvPlay, è spuntato anche il pressing dell’Arsenal: “Stamattina quando è arrivata la notizia dello spostamento di Rovella qualcosa vuol dire che si è mosso. Paredes poi non viene convocato con tanto di parole del tecnico del PSG che parla di ragazzo con la testa alla Juventus. Poi è arrivata questa voce su un inserimento dell’Arsenal che è vera“.

Juve, però, che dalla sua ha incassato il totale gradimento del ragazzo: “Ha una preferenza per la Juventus, ha un gran rapporto con Di Maria con cui si sente tutti i giorni. La Juventus sta discutendo col PSG, per trasformare il diritto di riscatto in obbligo per il quale non c’è ancora accordo. Quindi se l’Arsenal invece a queste condizioni ci sta l’affare si inchioda, mentre se Paredes vuole solo la Juventus allora blocca lui la trattativa con l’Arsenal. Poi è arrivata la notizia della conferma di Fagioli. Calcolando il livello numerico e che Arthur è ancora li allora si ragiona su altri, se dovesse per esempio arrivare un’offerta per Zakaria quei soldi sbloccherebbero Paredes”.

Calciomercato Juve, il retroscena su Reguilon

TV PLAY | Scippo Paredes alla Juventus, l'annuncio in diretta: "Tutto vero"
Sergio Reguilon ©LaPresse

TERZINO SINISTRO JUVE – “Se interessa o meno? Domanda che abbiamo posto spesso in estate a chi si occupa di mercato e alla Juventus, ma la risposta è sempre stata no, anche da Allegri. C’è da dire che dopo aver visto Danilo far bene da centrale, sentire Allegri che parla di un possibile futuro da centrale per Danilo un minimo dubbio viene. Però ad oggi i segnali sono di no. In passato e lo so per certo, è stato offerto Reguilon ma la Juventus non si è detta interessata. In questo momento anche le possibilità di prendere un buon giocatore in prestito sono basse”.

ARTHUR –Al momento la squadra più avanti per Arthur è lo Sporting, ma c’è lo stesso problema che c’era con il Valencia, ovvero l’ingaggio che è parecchio alto. Smezzando lo stipendio la Juventus deve fare delle valutazioni. Il ragazzo si ritiene giocatore da nazionale e lo è stato ed è l’anno del Mondiale; quindi, chiaramente spinge per trovare una soluzione. C’erano stati sondaggi recenti da una squadra inglese che non so quale sia e una francese che era il Lione“.