L’annuncio che gela Allegri: “Niente Juventus”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:45

La Juventus lavora per concludere le ultime trattative in questa fase finale di calciomercato. Leandro Paredes priorità a centrocampo: l’annuncio in diretta 

Cinque punti nelle prime tre giornate di campionato per una Juventus ora estremamente concentrata su quelle che saranno le prossime mosse di calciomercato, le quali andranno a chiudere una sessione da grande protagonista.

Franchi su Paredes: "Non lo darei alla Juve"
Allegri ©LaPresse

I bianconeri puntano su un altro centrocampista per completare la batteria e il nome è chiaramente quello di Leandro Paredes, che porterà anche ad alcune uscite. Il riferimento in particolare è ad Arthur, fuori dal progetto di Allegri e dello stesso club. Il brasiliano ha richieste in Francia e dalla Premier, mentre potrebbero andare a fare esperienza anche i giovani Fagioli e Rovella, anche se quest’ultimo ha anche giocato parecchio in questo avvio di stagione da subentrato.

Al netto di tutto il prossimo colpo della Juve dovrebbe dunque essere Paredes, regista argentino di temperamento con un passato in Serie A anche all’Empoli e alla Roma. Il sudamericano porterebbe in dote qualità tecniche e garra tipicamente argentina, oltre ad un bagaglio di esperienza internazionale comunque importante accumulato soprattutto col PSG e con la Seleccion.

Calciomercato Juventus, Franchi su Paredes: “Se fossi il PSG non lo darei ai bianconeri”

Franchi su Paredes: "Non lo darei alla Juve"
Paredes ©LaPresse

Curiosamente il Paris Saint-Germain e la stessa Juventus saranno anche avversarie nella prossima Champions League, ormai già alle porte dopo aver delineato il quadro dei gironi. I bianconeri infatti sono proprio nel gruppo H insieme ai parigini, senza dimenticare Benfica e Maccabi Haifa. La Juve peraltro esordirà in Champions proprio in casa del PSG.

Uno scherzo del destino che spingerebbe il giornalista Massimo Franchi, intervenuto a ‘Radio Radio’, a non cedere lo stesso Paredes ai bianconeri nei panni del presidente parigino: “Fossi in Nasser Al Khelaifi, non darei Paredes alla Juventus. Visto che nel girone di Champions League Psg e Juve sono state sorteggiate insieme, non lo venderei ai bianconeri. Come presidente, non farei questa operazione, non lo cederei ad un club sorteggiato contro la mia squadra. Poi, comunque penso che alla fine la Juventus lo prenderà”.