Tifosi inferociti, subito dimissioni: è scontro per De Zerbi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:29

Crisi di risultati e panchina che scotta: i tifosi vogliono le dimissioni del tecnico. Spunta l’idea De Zerbi: tutti gli aggiornamenti

Tempi duri al Siviglia per Julen Lopegui, con la squadra andalusa sconfitta anche ieri nell’anticipo della terza giornata di Liga nella trasferta contro l’Almeria.

De Zerbi
Roberto De Zerbi ©LaPresse

Secondo ko in tre partite la squadra di Lopetegui, al quale non basta il vantaggio realizzato da Oliver Torres. Pochi minuti prima dell’intervallo ci pensa Ramazani a pareggiare per i padroni di casa, mentre nella ripresa la rimonta dei padroni di casa è completata dall’ex di conoscenza della Serie A Sadiq.

Un solo punto nelle prime tre partite di Liga per il Siviglia: il nuovo flop di sabato certifica la crisi della formazione andalusa, partita malissimo in questa stagione e adesso nei bassifondi della classifica del campionato spagnolo. Dopo l’esordio deludente e il ko con l’Osasuna, lo scialbo pareggio casalingo contro il Valladolid, prima appunto dello scivolone interno (il secondo consecutivo) al cospetto del non irresistibile Almeria.

La situazione si fa pesante nell’ambiente andaluso, con la squadra e soprattutto Lopetegui finiti nel mirino della tifoseria per la deficitaria situazione di classifica e i risultati deludenti di questo inizio di stagione. Serve subito una svolta al Siviglia già dalla prossima giornata, anche se l’impegno al ‘Sanchez Pizjuan’ non sarà dei più abbordabili visto che Rakitic e compagni ospiteranno il Barcellona di Xavi.

Calciomercato Monza, De Zerbi idea Siviglia se salta Lopetegui

Monchi e la dirigenza del Siviglia chiedono comunque unità alla tifoseria e di stare vicini alla squadra in questo momento così difficile, con i supporter andalusi inferociti soprattutto con l’allenatore: “Lopetegui dimission”, urlavano dal settore ospiti al triplice fischio della sfida persa contro l’Almeria. L’ex Ds della Roma si è diretto verso di loro per calmarli, invitandoli a stare vicino alla squadra, al tecnico e alla società. Per il momento il Siviglia ha confermato la fiducia a Lopetegui, anche se già a partire dal difficile match con il Barcellona servirà una scossa per invertire il trend negativo.

Lopetegui Siviglia
Julen Lopetegui ©LaPresse

Intanto rumors di radiomercato associano Roberto De Zerbi alla panchina andalusa, se la situazione con Lopetegui dovesse precipitare nelle prossime settimane. L’allenatore italiano è libero dopo il divorzio dallo Shakhtar Donetsk e sarebbe un nome spendibile se il Siviglia deciderà di rivoluzionare la guida tecnica della squadra. Su De Zerbi, ricordiamo, c’è l’attenzione anche del Monza di Berlusconi e Galliani in caso di benservito a Giovanni Stroppa, per il momento confermato dopo il terribile inizio di campionato con le tre sconfitte in altrettante gare di Serie A.