Game over Juventus: il big adesso rinnova

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:06

Il pallino di Allegri sempre più lontano dalla Juventus: adesso può rinnovare con il suo club. Tutti gli aggiornamenti

La Serie A torna in campo con i due anticipi del venerdì che vedranno impegnate Monza-Udinese e Lazio e Inter. All’Olimpico, questa sera, andrà in scena il primo big match del nuovo campionato.

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus © LaPresse

Dopo un’altra estate di rumors e indiscrezioni, sarà ancora biancoceleste il futuro di Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo rimarrà alla Lazio, con Lotito che tenterà di blindarlo ulteriormente con un nuovo rinnovo di contratto. “Milinkovic a 50 milioni di euro? A quella cifra non lo vendo, vale molto di più. Il nostro mercato così è completo e finito. Luis Alberto? Rimarrà anche lui, è deciso. Ho mantenuto in tempi rapidi tutte le promesse che avevo fatto. Sono stati presi tutti i rinforzi voluti da Sarri nel foglio”, ha annunciato nelle scorse settimane il presidente Lotito. Le altissime richieste del club biancoceleste hanno frenato i top club e ancora una volta la Juventus di Allegri. In caso di cessione, come ammesso da Sarri, la Lazio punta l’estero: “Parlando col presidente Lotito mi sono convinto che se Milinkovic-Savic va via, cosa non facile dopo le parole che ho sentito da lui, non andrà in Italia. Sergej è di livello altissimo, ha piccoli difetti e potenzialità ancora inesplorate. Nell’ultima parte dello scorso campionato ha fatto la differenza”. Il suo futuro, in ogni caso, sarà ancora alla Lazio e potrebbe esserlo per molti anni.

Calciomercato, Milinkovic resta alla Lazio e tratta il rinnovo

Milinkovic-Savic esulta con la maglia della Lazio © LaPresse

Ancora una volta, dunque, i rumors estivi non si sono mai trasformati in vere e proprie trattative. Gli interessamenti delle big non hanno portato ad assalti concreti in casa Lazio: i biancocelesti, ora, tenteranno il rinnovo per blindare ulteriormente il serbo. Come riferito dal ‘Corriere dello Sport’, Lotito potrebbe presto tornare all’assalto, tentando il prolungamento con clausola e ritoccando lo stipendio attualmente percepito dalla stella biancoceleste. All’orizzonte c’è il Mondiale, la vetrina più importante, e la Lazio vuole cautelarsi. La Juventus di Allegri, invece, è sempre più lontana.