Calciomercato, colpo Hazard per un tridente da capogiro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:56

Hazard continua ad essere al centro di insistenti voci di mercato: il suo addio al Real Madrid sembra essere l’opzione più credibile.

Coloro che credevano che il matrimonio tra Hazard e Real Madrid potesse ricalcare le orme del sodalizio che con i Blancos era riuscito a costruire Cristiano Ronaldo, sono stati incredibilmente delusi. L’esperienza con maglia delle Merengues dell’attaccante belga si è rivelato un autentico flop: tra i numerosi infortuni che lo hanno letteralmente falcidiato e prestazioni che definire poco esaltanti sarebbe solo un eufemismo, l’ex Chelsea non è mai riuscito a ritagliarsi un ruolo importante nello scacchiere tattico dei madrileni.

Hazard Calciomercato Galatasaray
Eden Hazard ©LaPresse

Legato al Real da un contratto in scadenza nel 2024, il classe ’91 rientra nella lista dei cedibili stilata da Carlo Ancelotti. Al momento, però, complice l’esoso contratto al quale è legato a Campioni d’Europa uscenti, non sono arrivate offerte concrete allettanti, e le proposte ricevute non hanno mai particolarmente scaldato il nativo di La Louvière.

L’ultima, in ordine di tempo, sarebbe arrivata dal Galatasaray. I giallorossi di Istanbul – secondo quanto riportato dai media locali, notizia che poi è stata poi ripresa da elnacional.cat – avrebbero avviato i primi contatti allo scopo di tastare il terreno. Il Gala, che ha messo le mani su Mertens ed è sempre più vicino a trovare il bandolo della matassa con Icardi, vuole allestire un parco attaccanti di primo ordine, ed avrebbe imbastito contatti ufficiali con l’entourage dell’attaccante belga.

Calciomercato, Hazard attenzionato dal Galatasaray: decisione lampo

Hazard Calciomercato Galatasaray
Eden Hazard ©LaPresse

La risposta di Hazard, però, non si sarebbe fatta attendere: l’estero offensivo cresciuto nelle giovanili del Lille – almeno per il momento – avrebbe rispedito al mittente l’offerta dei turchi, preferendo temporeggiare per capire se possano crearsi i presupposti per scenari più allettanti.

Staremo a vedere se effettivamente la decisione di Hazard sia risolutrice, o se ci siano spazi per eventuali ripensamenti a stretto giro di posta. La sessione estiva di calciomercato volge al termine, e gli spazi di titolarità al Real sono sempre più ristretti: che Hazard possa convincersi della bontà dell’offerta del Gala alla stregua di quanto sta succedendo con Icardi? Ai posteri l’ardua sentenza.