Calciomercato Juve, telenovela Depay: nuovo segnale ufficiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:02

La Juve è ancora alla ricerca di un nuovo attaccante sul calciomercato e Memphis Depay resta un nome caldo per i bianconeri. Occhio al nuovo segnale dal Barcellona

La Juve è in una fase caldissima del calciomercato. D’altronde, sono le battute finali di una sessione che ha riservato molti colpo per i bianconeri, ma in cui qualcosa ancora bisognerà farla.

Calciomercato Juve, telenovela Depay: nuovo segnale ufficiale
Depay ©LaPresse

Infatti, sia a centrocampo che in attacco, dopo le opportune uscite, un colpo potrebbe arrivare, per consegnare a Massimiliano Allegri una rosa ancora più completa per affrontare tutte le competizioni. E il problema delle uscite neanche c’è per il reparto offensivo, in cui già qualcosa è stato fatto in tal senso. Come vi stiamo riportando da ieri sera, è ai titoli di coda un vero e proprio testa a testa tra l’olandese e Arkadiusz Milik, e per il polacco c’è già l’accordo con il Marsiglia. Intanto, è arrivato un nuovo segnale direttamente dal Barcellona.

Calciomercato Juve, il Barcellona convoca Depay per l’amichevole contro il City

Calciomercato Juve, telenovela Depay: nuovo segnale ufficiale
Xavi ©LaPresse

Questa sera, anche se si tratta solo di un’amichevole, la sfida è di cartello e non possiamo ignorarla. Barcellona e Manchester City si sfideranno in una partita di beneficenza per raccogliere fondi e sostenere la ricerca per la SLA. Un appuntamento importante e da cui arriva anche un segnale sul calciomercato: Xavi, nonostante tutti i rumors sulla Juve, ha comunque convocato Depay per il match. Segno che il suo addio comunque non è imminente e ancora bisognerà trovare la quadra giusta. In giorni roventi sul calciomercato, non è comunque un messaggio che si può ignorare e, in più, inquadra in un certo senso la situazione attuale.

Infatti, non c’è ancora alcuna quadratura per portare l’olandese in bianconero, a differenza di Milik, per cui invece tanti passi concreti sono stati fatti nelle ultime ore. Il tempo stringe e questo non è un fattore da non considerare, perché ormai manca solo una settimana e Allegri ha bisogno di un nuovo interprete proprio in quella zona di campo.