Icardi, cade un’altra opzione: ecco cosa sta succedendo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:59

Il futuro di Mauro Icardi resta un rebus, con un nuovo rifiuto registrato nella giornata di oggi: le ultime sull’argentino

È sempre più complicato essere Mauro Icardi. Un attaccante che ha scritto la storia in Serie A, bruciando tutte le classifiche dei marcatori con la maglia dell’Inter prima di quella brusca separazione. Ora, l’argentino non rientra più nei piani del PSG, ma fatica a trovare una soluzione.

Icardi 'mollato' ancora: ora torna l'opzione Serie A
Mauro Icardi©LaPresse

C’è stata anche la Serie A a pensare a ‘Maurito’, con Adriano Galliani che ha tentato di capire se ci fossero dei margini di manovra per portarlo al Monza. Una pazza idea, che però non ha trovato il giusto incastro. Nell’attacco dei ‘Bagai’ si è andato ad inserire Andrea Petagna, che oggi al ‘Maradona’ affronta subito la sua ex squadra. C’era, per l’ennesima volta, anche la Juventus, a cui Maurito è stato offerto: i bianconeri, però, hanno detto di no. hanno Per Icardi, intanto, va a spegnersi anche un’altra possibile destinazione e si complica sempre di più la sua posizione.

Calciomercato, niente Icardi | Il Galatasaray rialza per Maxi Gomez

Mauro Icardi ©LaPresse

Uno dei club maggiormente interessati a Mauro Icardi, nelle ultime settimane, è stato il Galatasaray. I turchi hanno già accolto grandi giocatori come Dries Mertens e Lucas Torreira in questa sessione di mercato e tra i profili valutati per l’attacco c’era anche quello dell’ex Inter. La dirigenza del club turco, però, sembra aver virato con decisione verso altri obiettivi e aver quindi chiuso la porta ad Icardi.

Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’, il Galatasaray avrebbe presentato un’offerta al rialzo al Valencia per arrivare a Maxi Gomez. Cresce l’ottimismo per l’approdo dell’uruguaiano ad Istanbul, con una conseguenza piuttosto netta: Mauro Icardi resta ancora al PSG. Non sarà semplice per l’argentino trovare una nuova soluzione in uscita, un club che possa accontentarlo sia a livello economico che a livello di ambizioni e status raggiunto. L’avventura a Parigi è stata al di sotto delle aspettative, dopo le valanghe di gol segnati in Serie A, e ora l’attaccante ha bisogno di un nuovo progetto per rilanciarsi. In tutto questo, infatti, Icardi ha ancora solamente 29 anni e avrebbe ancora diversi anni per fare la differenza con le sue qualità sotto-porta. Intanto, però, un’altra porta si chiude davanti a Maurito.