Allegri lo voleva a tutti i costi alla Juventus: si chiude oggi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:29

La Juventus è pronta a chiudere un altro colpo importante sul calciomercato. Sono ore decisive per definire l’acquisto da parte dei bianconeri

La Juventus non aspetta più e, dopo giorni di trattative, ha tutta l’intenzione di chiudere un colpo molto importante sul calciomercato, quel tassello che manca a Massimiliano Allegri nella sua rosa.

Allegri lo voleva a tutti i costi alla Juventus: si chiude oggi
Allegri © LaPresse

Stiamo parlando di Memphis Depay. L’attaccante del Barcellona è al capolinea della sua avventura in blaugrana, dopo gli acquisti straordinari portati a termine dai catalani in questa sessione. I bianconeri da tempo hanno puntato l’obiettivo che, per caratteristiche, sarebbe l’elemento mancante al tecnico livornese per il suo 4-3-3 o per il 4-2-3-1, in base alle occasioni. Dopo che è sfumato il possibile ritorno di Alvaro Morata, rimasto all’Atletico Madrid, Allegri ha subito indicato proprio Depay per completare un reparto offensivo che si preannuncia da sogno, con Dusan Vlahovic al centro e Angel Di Maria o Filip Kostic a completarlo. Una Juventus tutta nuova e che ora aspetta un nuovo olandese, dopo calciatori come de Ligt o Davids che si sono vestiti di bianconero. E sono già ore decisive per concludere l’affare.

La Juventus è pronta a chiudere l’affare Depay: prossime ore decisive

La Juventus è pronta a chiudere l'affare Depay: prossime ore decisive
Depay © LaPresse

I passi in avanti nella trattativa sono stati evidenti negli ultimi giorni, tanto che ora si potrebbe arrivare ben presto alla definizione dell’affare. Già ieri si respirava grande ottimismo per il buon esito delle contrattazioni, ma adesso, secondo quanto riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, Depay e la Juventus sono due promessi sposi e bisogna solo capire la data effettiva in cui si celebrerà il matrimonio. E potrebbe avvenire già in giornata.

Secondo la Rosea, il Barcellona ora ha fretta di chiudere e si accontenterà di risparmiare due milioni che dovevano essere corrisposti alla Vecchia Signora nell’ambito dell’affare Miralem Pjanic. Attenzione anche al tema che riguarda l’ingaggio dell’olandese. L’attaccante chiede 7,5 milioni, per un contratto biennale e, quindi, al netto del Decreto Crescita, i bianconeri spenderanno 22,5 milioni per il loro ultimo colpo. E in totale sono 24,5. In attesa del centrocampo, che qualcosa potrebbe succedere anche lì, ma ora è tempo di Depay: sono le ore in cui potrebbe finalmente vestirsi di bianconero.